MUOS, Crocetta: “Il consolato americano conferma la sospensione dei lavori”

L’annuncio di Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione Siciliana.

Muos
«Il Console americano Moore nel corso di un colloquio con il Presidente della Regione Rosario Crocetta, ha confermato che la Marina Navale degli Stati Uniti ha sospeso, in ossequio a quanto deciso nell’incontro avuto nel marzo scorso con il governo Monti e con il governo regionale, lavori di costruzione dell’impianto MUOS».

Queste le parole diffuse poco fa da Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione Siciliana a Palermo.

Inoltre, è stato spiegato che « soli lavori che si fanno all’interno della base americana di Niscemi, sono esclusivamente relativi alle normali attività di manutenzione della medesima base. Il Presidente Crocetta si ritiene soddisfatto per il rispetto degli accordi e sottolinea l’importante risultato ottenuto dal governo regionale».

Parole, insomma, che potrebbero – almeno per il momento – sospendere anche le quotidiane manifestazioni di protesta che avvengono da tempo nell’entroterra siciliano, a pochi chilometri da Caltanissetta, contro la costruzione delle quattro antenne del sistema di comunicazioni satellitari, ad altissima frequenza e a banda stretta, con lo scopo di integrare forze navali, aeree e terrestri in movimento in qualsiasi parte del mondo e con l’obiettivo di rimpiazzare l’attuale sistema satellitare UFO (fonte Wikipedia).

@waltergianno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Shares

Walter Giannò

Blogger dal 2003, giornalista pubblicista, ha scritto su diverse piattaforme: Tiscali, Il Cannocchiale, Splinder, Blogger, Tumblr, WordPress, e chi più ne ha più ne metta. Ha coordinato (e avviato) urban blog e quotidiani online. Ha scritto due libri: un romanzo ed una raccolta di poesie. Ha condotto due trasmissioni televisive sul calcio ed ha curato la comunicazione sul web di un movimento politico di Palermo durante le elezioni amministrative del maggio 2012. Si occupa di politica regionale ed internet.

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: