Palermo, il d.s. Amoruso: “Hernandez non è in vendita”

Trasferimento oggi in Austria per il nuovo Palermo di ‘Ringhio’. Venticinque i convocati. Ieri la prima conferenza stampa del nordirlandese Lafferty: “Darò tutto per la maglia”.

Nicola Amoruso

Oggi pomeriggio il Palermo di Rino Gattuso partirà alla volta di St. Lambrecht, in Austria, sede della prima fase del ritiro pre-campionato.

Venticinque i convocati per la partenza: i portieri Benussi, Fulignati, Sorrentino e Ujkani; i difensori Andelkovic, Garcia, Goldaniga, Milanovic, Morganella, Munoz, Pisano e Struna; i centrocampisti Bacinovic, Barreto, Di Gennaro, Embalo, Lores, Petermann, Sanseverino, Troianello e Vasquez; gli attaccanti Dybala, Hernandez, Lafferty e Malele.

Ieri, inoltre, è stato il giorno della presentazione della punta nordirlandese Kyle Lafferty, in prestito del Sion, l’ex squadra del tecnico rosanero, alto ben 193 centimetri. Il giocatore ha speso parole di elogio per l’allenatore calabrese: “È un simbolo. Uno che vuole sempre il 101% in campo. Ho ricevuto varie offerte da squadre europee ma ho voluto seguire Gattuso in Sicilia“. Inoltre, Lafferty ha affermato di conoscere il calcio italiano “molto tattico” ma sa anche che la serie B sarà un campionato diverso: “L’obiettivo è tornare subito in serie A. Darò tutto per la maglia e spero di segnare molti goal così da contribuire alla promozione”.

Per quanto riguarda il calciomercato, al momento nulla di concreto segnalare. Le trattative, infatti, sia in entrata che in uscita, sono congelate. Intervistato da Tuttomercatoweb.com, il direttore sportivo del Palermo, Nicola Amoruso, ha rivelato che il passaggio di Ilicic alla Fiorentina è ancora fermo per via del mancato accordo sul prezzo del cartellino dell’attaccante sloveno; che sia Viviano che Sorrentino hanno molte attenzioni da vari club ma anche in questo caso “le cose vanno a rilento”; che Hernandez è un giocatore su cui la società di Viale del Fante ha deciso di puntare “fortemente” ma è risaputo “che muove l’attenzione di molti”, a cominciare dalla Roma. Ma “non è in vendita”.

Infine, il direttore sportivo del Verona, Sean Sogliano, ha raccontato di non avere ricevuto alcuna telefonata da parte del Palermo per l’eventuale acquisto dell’attaccante Daniele Cacia.

Foto: TuttiPazziPerilPalermo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20130628-twitter-very-littleWalter Giannò

Shares

Walter Giannò

Blogger dal 2003, giornalista pubblicista, ha scritto su diverse piattaforme: Tiscali, Il Cannocchiale, Splinder, Blogger, Tumblr, WordPress, e chi più ne ha più ne metta. Ha coordinato (e avviato) urban blog e quotidiani online. Ha scritto due libri: un romanzo ed una raccolta di poesie. Ha condotto due trasmissioni televisive sul calcio ed ha curato la comunicazione sul web di un movimento politico di Palermo durante le elezioni amministrative del maggio 2012. Si occupa di politica regionale ed internet.

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: