GMG, nella Veglia il Papa dà la Sveglia: siete il campo della fede, gli atleti di Cristo, i costruttori della Chiesa e di un mondo migliore

Due milioni di giovani, ma secondo osservatori indipendenti almeno tre, hanno partecipato alla Veglia a Copacabana, fra canti, preghiere, testimonianze e le parole di Papa Francesco, che suona la carica della fede e del bene comune

20130728-papa-francesco-Eucaristia-780x575

Rio de Janeiro – Secondo i giornali locali, almeno tre milioni di persone hanno “occupato” la spiaggia e il lungomare di Copacabana, veglia di preghiera della Giornata Mondiale della Gioventù guidati da Papa Francesco, il quale ha dato un’autentica “sveglia” a questa massa straordinariamente attiva di giovani impegnati nella vita della Chiesa universale.

Siete «atleti di Cristo» ha detto Papa Francesco, che ha chiamato all’azione concreta, sportiva ma fattiva, per diventare «costruttori di una Chiesa più bella e di un mondo migliore» e di prendere l’esempio di «Madre Teresa di Calcutta». Povertà materiale per produrre arricchimento spirituale, vera chiave di volta delle sorti del mondo.

Dopo l’adorazione eucaristica, la Veglia era uno dei momenti principali della GMG, un momento di straordinaria comunione verso la giornata conclusiva di oggi. Spostata sulla spiaggia di Copacabana a causa delle piogge che hanno reso non utilizzabile la location originaria – il Campo della fede di Guaratiba – l’appuntamento ha visto il trionfo di Papa Bergoglio, arrivato un’ora prima dell’inizio. Ed è stato, come in tutti questi giorni, una via felicitas di abbracci, di baci, di carezze affettuose e di commozione, in un continuo scambio di amore offerto al Vicario di Cristo.

La prima parte della Veglia ha visto alcuni preziosi testimoni alternarsi sul palco, per raccontare le proprie esperienze di vita e di fede. Nel frattempo, alcuni attori mimavano il lavoro di un cantiere, la costruzione di una chiesa. Dopo l’esortazione del Papa, si è svolta la processione del Santissimo sacramento e l’adorazione eucaristica. Infine, la “Sveglia della Veglia” (il virgolettato è nostro) di Papa Francesco, che riportiamo integralmente.

Vai al discorso di Papa Francesco ai tre milioni di giovani della Veglia di Copacabana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: