Non si fermano gli sbarchi in Sicilia, Gibiino: “Dov’è l’Europa?”

Mentre proseguono gli sbarchi in Sicilia, il senatore del PDL, Vincenzo Gibiino, si scaglia contro l’UE: “Qual è il senso dell’Europa?”

sbarchi

Continuano senza sosta gli sbarchi dei migranti sulle coste siciliane, provenienti soprattutto dalle zone di guerra, come la Siria.

A sud di Lampedusa 233 immigrati, tra i quali donne e bambini, sono stati soccorsi dalla “Comandante Foscari”, pattugliatore della Marina Militare Italiana. In una nota diffusa dalla Marina, si legge che “accertate le precarie condizioni di galleggiabilità del natante i naufraghi, ai quali sono stati somministrati generi di conforto e assistenza medica, sono stati imbarcati a bordo del pattugliatore della Marina Militare e sulle motovedette della Capitaneria di Porto intervenute in concorso alle operazioni di trasbordo”.

A Siracusa, nel porticciolo di Ognina, sono sbarcati invece in 110 di origine pakistana e siriana, tra i quali 26 donne e 41 minori.

Questi continui sbarchi hanno suscitato l’ira di Vincenzo Gibiino contro l’Unione Europea. Il senatore siciliano del PDL si è chiesto: dov’è l’Europa?“. Gibiino ha sottolineato come “altri 500 migranti sono sbarcati nella notte sulle coste dell’isola, un fronte che da Lampedusa si sta estendendo a gran parte della Sicilia: catanese, siracusano, ragusano, agrigentino, trapanese. L’emergenza sbarchi è totale e la popolazione siciliana, il governo italiano, stanno facendo quanto in loro potere per fronteggiarla con la massima umanità, mentre – ha osservato il senatore del PDL – Bruxelles continua a guardare senza intervenire. È dunque lecito chiedersi quale sia il senso dell’Europa, per quale motivo l’Unione sia così distante da macro emergenze e dal dramma di migliaia di persone, situazioni che non solo non riguardano un unico Paese membro, ma una frontiera, come quella siciliana, mediterranea, che è in primo luogo frontiera d’Europa“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20130628-twitter-very-little@waltergianno

Walter Giannò

Blogger dal 2003, giornalista pubblicista, ha scritto su diverse piattaforme: Tiscali, Il Cannocchiale, Splinder, Blogger, Tumblr, WordPress, e chi più ne ha più ne metta. Ha coordinato (e avviato) urban blog e quotidiani online. Ha scritto due libri: un romanzo ed una raccolta di poesie. Ha condotto due trasmissioni televisive sul calcio ed ha curato la comunicazione sul web di un movimento politico di Palermo durante le elezioni amministrative del maggio 2012. Si occupa di politica regionale ed internet.

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: