Papa Francesco annuncia che Wojtyla e Roncalli saranno proclamati santi il 27 aprile 2014

Lo ha annunciato Papa Francesco nel corso del Concistoro per la canonizzazione dei due beati. La data scelta è simbolica perché il Papa polacco morì alla vigilia della ricorrenza da lui voluta per ricordare la santa polacca Faustina Kowalska

20130930-giovanni-paoloii-giovanni-xxiii-santi

Roma – Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII saranno proclamati Santi il prossimo 27 aprile, domenica della Divina Misericordia. Lo ha annunciato Papa Francesco nel corso del Concistoro per la canonizzazione dei due beati. La decisione è stata presa collegialmente insieme ai cardinali residenti e a quelli presenti oggi nella Capitale.

Confermate, dunque, le indiscrezioni sulla data di canonizzazione di Wojtyla e Roncalli. La giornata del 27 aprile è simbolica perché il Papa polacco morì alla vigilia della ricorrenza da lui voluta per ricordare la santa polacca Faustina Kowalska.

La data di fine aprile, inoltre, sembra essere la più adatta per consentire ai polacchi di raggiungere la Capitale. Le strade, infatti, in Polonia già da novembre diventano impraticabili con la neve e tanti pellegrini, in situazione tanto disagevole, avrebbero dovuto rinunciare ad arrivare a Roma per assistere alla Santificazione del loro Papa.

Giovanni XXIII, ‘il Papa buono’, è stato il Pontefice del dialogo e della tenerezza. A lui si deve il Concilio Vaticano II, la riforma collegiale della Chiesa. Wojtyla proclamò beato Angelo Roncalli nel 2000.

Nel suo lungo pontificato di 27 anni, Giovanni Paolo II ha celebrato oltre 1.160 udienze generali cui hanno preso parte più di 17 milioni e 600mila pellegrini. Non si contano ovviamente le altre udienze speciali e le cerimonie religiose (più di 8 milioni di pellegrini solo nel corso del Giubileo del 2000), nonché i milioni di fedeli incontrati nelle visite pastorali in Italia e nel mondo.

(Adnkronos)

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: