Felipe Massa alla Williams nel 2014, ufficializzata la firma

Il pilota brasiliano, che ieri è stato salutato al Mugello da 15000 tifosi della Ferrari, avrà come compagno di squadra Valtteri Bottas. Maldonado incerto ala Lotus, che vorrebbe Hülkenberg, non lasciato libero dalla Sauber

20131111-massa-williams-signature-backdrop

Grove – È stato ufficializzato oggi pomeriggio dalla Williams il contratto che legherà al team britannico Felipe Massa, che, che correrà nel Mondiale 2014 a fianco di Valtteri Bottas, confermato. Lascia la Williams Pastor Maldonado, in predicato di passare alla Lotus grazie alle sponsorizzazione petrolifera della PDVSA portata al team di Enstone, che però vorrebbe Nico Hülkenberg, non lasciato libero al momento dalla Sauber.

Massa nello scorso week-end è stato festeggiato e salutato dalla Ferrari, che si appresta a si appresta a lasciare dopo dodici anni di militanza, come pilota di riserva prima, poi come titolare. Al suo posto, accanto a Fernando Alonso, tornerà Kimi Räikkönen, che quattro anni fa era stato preferito proprio al pilota di Oviedo.

 

«La Williams è una delle squadre più importanti e di maggior successo di tutti i tempi. Quando ero un bambino, sognavo di correre con la Williams, con la Ferrari o con la McLaren – ha dichiarato Massa nel corso della conferenza stampa tenuta oggi pomeriggio – Ora, dopo l’avventura con la Ferrari, sono felice di firmare con un’altra icona del nostro sport» ha confidato il pilota brasiliano, che ha ricordato come per il team britannico abbiano corso «alcuni dei migliori piloti brasiliani».

«Con i grandi cambiamenti regolamentari previsti per il prossimo anno, spero che la mia esperienza possa aiutare la squadra a superare un momento difficile. In tutta la mia carriera non ricordo tante novità regolamentari tutte concentrate in una stagione» ha confermato Massa, che si è detto «pronto a lavorare con tutti a Grove per contribuire a trovare la strada giusta» e poi di essere «molto motivato e pronto a cominciare un nuovo emozionante capitolo della mia vita».

«Siamo lieti di dare il benvenuto a Felipe nella famiglia Williams» ha detto Sir Frank Williams, fondatore della squadra e team principal. «È un talento eccezionale e un vero combattente in pista» ha detto Williams di Felipe Massa, ammettendo che il pilota brasiliano «porta un bagaglio di esperienza nel momento in cui apriamo una nuova pagina della nostra storia».

Dello stesso tenore le parole di Claire Williams, la coriacea figlia di Frank, che lo affianca nella gestione del team. «È molto eccitante confermare la squadra del 2014 come parte di una serie di annunci che proseguiranno nelle prossime settimane. Felipe – ha affermato la vice team principal della squadra di Grove – ha dimostrato il proprio talento e la propria velocità nel corso degli anni, così come la sua capacità di aiutare la motivazione e di guidare un team al successo in campionato e siamo estremamente soddisfatti che si accaserà a noi per la stagione 2014».

 


La Williams intende ritornare nelle posizioni che le competono per storia e passione, quelle di prima fila e dei gradini alti del podio. La stabilità del team sarà assicurata da un contratto pluriennale con entrambi i piloti, ma anche con la Mercedes-Benz per la partnership motoristica, con cui a Grove intendono costruire più solide basi commerciali e, soprattutto, una nuova storia di successi in Formula 1.

Valtteri Bottas ha commentato di essere «felice di rimanere con il team» con cui correrà la sua seconda stagione in Formula 1, ma anche di «attendere con impazienza di affiancare Felipe (Massa, ndr)», un «pilota veloce e con esperienza» con il quale «spingere al massimo per migliorare la monoposto e ottenere più punti possibili la prossima stagione».

Per Massa dal 25 novembre 2013 inizia un altro capitolo della sua storia sportiva, con l’auspicio che la nuova aria possa ridargli grinta e forza per sviluppare una monoposto che gli dia le soddisfazioni che merita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: