Twitter lancia la “Timeline personalizzata” per raccontare e condividere storie

Il nuovo servizio lanciato ieri da Twitter permetterà di creare vere e proprie storie personali online, raccogliendo tweet su un determinato argomento, sulla base di specifiche parole-chiave. Una sorta di sfida a Storify, servizio che già da tempo permetteva di raccogliere eventi e informazioni su argomenti che altrimenti si perderebbero in rete

Un nuovo spazio in cui raccogliere tweet su un determinato argomento per seguire in tempo reale le opinioni degli altri utenti su specifiche parole-chiave. Un modo, insomma, per raccontare delle storie senza disperdersi nel flusso continuo di cinguettii lanciati sul Web su migliaia di argomenti. E’ questa la novità introdotta ieri su Twitter, già disponibile su TweetDeck, un servizio del social network, che ha la funzione di gestire i propri account sul microblog e da cui si potrà impostare una nuova colonna e inserire i tweet scelti e suddivisi per argomento.

Una sorta di sfida a Storify, una startup che già da tempo consentiva di dar vita a vere storie personali online, raccogliendo e condividendo le informazioni su determinati eventi che altrimenti si perderebbero in rete. La nuova “timeline personalizzata” di Twitter consentirebbe anche di riorganizzare i propri tweet in base anche a follower specifici. Anche il titolo sarà personalizzabile, a seconda della storia che si intende raccontare. Tra le novità, poi, la possibilità di condividere la timeline con gli altri utenti, inserendola ad esempio sul proprio sito o blog. La nuova funzione sarà presto disponibile per la versione web di TweetDeck, per l’applicazione per Chrome e Pc e per i Mac della Mela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20130628-twitter-very-little@Rosalia Bonfardino

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: