TFF31: C’era una volta un’estate, quando l’indie è fuori tempo massimo

Il film estivo di Jim Rash e Nat Faxon è un minestrone di banalità e stereotipi, un cinema già visto che non aggiunge nulla di nuovo al panorama indipendente americano

1450692_10201867978454973_752440791_n

Il timido quattordicenne Duncan è costretto dalla madre a trascorrere le vacanze estive insieme al nuovo compagno di lei e alla sorellastra, cercando in tutti i modi di far funzionare una convivenza all’apparenza impossibile; distrutto dal divorzio dei propri genitori, Duncan s’imbatte per caso nell’immaturo Owen, il quale lo assume come aiutante nel parco acquatico in cui lavora. La nuova amicizia servirà a Duncan da valvola di sfogo attraverso cui affrontare le proprie insicurezze.

The Way Way Back, primo film della coppia di registi composta da Nat Faxon e Jim Rash, è un campionario dei più classici stereotipi dell’indie movie (l’adolescente timido, i genitori divorziati e problematici, la ragazza della porta accanto, la vicina ubriacona, l’amicone immaturo) che purtroppo nulla aggiungono al genere. Il duo, tra l’altro anche autore della sceneggiatura, si accontenta di mettere in scena una commedia per famiglie senza indagare più di tanto, anzi indugiando anche troppo nell’elaborazione del tempo narrativo, soprattutto per quanto riguarda la parte iniziale; questa dovrebbe fungere da presentazione ai personaggi, i quali però sono talmente riconoscibili nella loro versione archetipa che i primi quaranta minuti che lentamente ingranano la storia non sono affatto giustificabili.

Alla fine quello che rimane è la prova attoriale di Sam Rockwell, vero motore di risate della storia (anche se di personaggi così ne abbiamo già visti a bizzeffe), che fa di tutto per rendere un film prevedibilissimo almeno credibile. Steve Carell conferma le sue doti nelle parti non comiche anche se avrebbe avuto bisogno di un maggiore approfondimento a livello di caratterizzazione del personaggio.

La pellicola esordirà nelle sale italiane a partire da giovedì 28 novembre.

VOTO : 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il trailer ufficiale:

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: