Al festival “Capri, Hollywood” anteprima choc di “12 anni schiavo” di Steve McQueen

Molti applausi, ma qualcuno abbandona il “Cinema Paradiso” di Anacapri per le immagini forti. Il 30 dicembre anteprima italiana di MANDELA: Long Walk to Freedom, film biografico dedicato al primo presidente sudafricano post-apartheid

20131229-12-Years-a-Slave-660x360

Anteprima choc il 27 dicembre al “Capri, Hollywood – International Film Fest” per “12 anni schiavo” di Steve McQueen. Applausi, ma spettatori impressionati dalla durezza delle immagini nella serata inaugurale del festival. Il film è tratto dall’autobiografia di Solomon Northup, un nero libero che fu venduto, interpretato da Chiwetel Ejiofor con Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Paul Giamatti e Brad Pitt, che e’ anche produttore della pellicola e che partecipa al movie con poche battute.

Un film bellissimo, sono orgoglioso di averlo interpretato e vi ringrazio per l’accoglienza che gli avete tributato a Capri“, ha detto Michael Fassbender in un saluto inviato a Pascal Vicedomini, animatore della kermesse. Fassebender ha deciso di non partecipare alla promozione della pellicola – tra le favorite agli Awards 2014, candidato a ben sette candidature – ma ha voluto inviare un messaggio al festival caprese, cui è molto legato fin dal 2009, quando dall’Isola Azzurra partì il lancio di Inglorious bastards di Tarantino.

20131229-pascal-vicedomini-320x400didIn 12 anni schiavo le immagini delle frustate subite dal protagonista hanno turbato la platea del cinema Paradiso di Anacapri: qualcuno ha abbandonato la sala nauseato dinanzi a tanto realismo.

Razzismo, migrazioni, diritti umani saranno comunque temi centrali della manifestazione caprese, che apre per tradizione la stagione dei premi internazionali e vivrà il suo momento più atteso il 30 dicembre, con l’anteprima di MANDELA: Long Walk to Freedom, di Justin Chadwick.

La presentazione dell’opera – tratta dall’autobiografia di Nelson Mandela – avverrà alla prsenza di Idris Elba, che intepreta Nelson Mandela, e Naomie Harris, che recita nella parte della moglie di Madiba, Winnie. I produttori hanno puntato su “Capri, Hollywood” per il lancio verso gli Awards del biopic dedicato allo scomparso primo presidente del Sudafrica post apartheid, in una difficile rimonta rispetto ai favoriti 12 anni schiavo e The butler del regista afro-americano Lee Daniels (con Forest Whitaker nel ruolo del maggiordomo che ha servito alla Casa Bianca 8 presidenti), in anteprima ad Anacapri ieri, 28 dicembre.

Le drammatiche vicende della migrazione che riempiono le cronache ci hanno spinto ad occuparci della ‘complicata’ causa africana” ha affermato Pascal Vicedomini, fondatore e produttore della manifestazione giunta alla XVIII edizione. Vicedomini ha voluto sottolineare come quello delle migrazioni sia un “tema su cui la cinematografia globale è fortemente impegnata quest’anno più di sempre. In tal senso siamo onorati di poter proporre a Capri quattro anteprime italiane di forte valore sociale e umanitario prima ancora che artistico” ha concluso il giornalista nato a Nocera Inferiore.

Credits: Adnkronos, AGI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 Anni Schiavo – Il trailer italiano

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: