Michael Schumacher ferito in un incidente sciistico in Francia. Ricoverato all’ospedale di Grenoble

Il sette volte campione del mondo di Formula 1 non sarebbe in pericolo di vita e avrebbe un trauma cranico

20131229-michael-schumacher-660x440

Michael Schumacher, sette volte campione del mondo di F1, ha avuto un incidente sugli sci a Méribel, sulle alpi francesi dell’Alta Savoia, intorno alle 11 di questa mattina. Ne ha dato notizia Europe1

Secondo Christophe Gernignon-Lecomte, direttore della stazione sciistica citato dal sito Metro.co.uk, Schumacher avrebbe ripreso conoscenza dopo aver sbattuto la testa. “Indossava un casco e sbattuto contro una roccia“, ha affermato, precisando che Schumy “era sconvolto, un po’ scosso, ma aveva ripreso coscienza“. Gernignon-Lecomte avrebbe assicurato che la ferita alla testa non sarebbe grave.

In ogni caso, Schumacher, che compirà 45 anni il 3 gennaio, è stato trasferito in elicottero all’ospedale di Grenoble. Durante il volo è rimasto cosciente e non sembrerebbe in pericolo di vita. Il casco avrebbe attutito molto il colpo, scaricando l’energia prodotta e salvando Schumy da ben più tragiche conseguenze.

Sembrano aggravarsi le condizioni di Michael Schumacher, ricoverato a Grenoble per un grave trauma cranico a seguito di una rovinosa caduta in un fuori pista mentre sciava con il figlio di quattordici anni. Nonostante le rassicurazioni della sua portavoce Sabine Kehm che ha puntualizzato come «non è possibile dare continue informazioni sullo stato di salute» del campione, il quadro clinico sembra essere più serio del previsto. Alle 18:00  è giunto in ospedale, scortato da una macchina della polizia, il medico chirurgo parigino Gérard Saillant, presidente del Brain Institute di Parigi e  noto per aver operato al ginocchio Ronaldo.

(articolo in aggiornamento)

Ultimo aggiornamento 29 Dicembre 2013, ore 19:00 | ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: