Incontro con Renzi al Nazareno, l’auto di Berlusconi bersagliata da uova

Nella sede del Pd il colloquio tra il segretario del Pd e il leader di Forza Italia sulla legge elettorale. Berlusconi arriva al Pd, alcuni manifestanti gridano “vergogna” e tirano uova. Alt dei bersaniani: “Se si chiude il patto Renzi-Cav la maggioranza finisce

20140118-incontro-berlusconi-renzi-660x372

E’ iniziato una manciata di minuti dopo le 16 l’incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sulla legge elettorale, nella sede del Pd al “Nazareno”. Il segretario del Partito Democratico e il presidente di Forza Italia sono a colloquio nella stanza di Renzi al secondo piano della sede del PD.

L'auto di Berlusconi colpita dalle uova lanciate dai contestatoriLe forze dell’ordine hanno circondato con un cordone di sicurezza via di Sant’Andrea delle Fratte impedendo l’ingresso a curiosi e passanti. Il segretario del Pd è arrivato al partito a piedi e senza rilasciare dichiarazioni.

Davanti all’ingresso del Partito Democratico solo fotografi e cineoperatori, giornalisti e personale autorizzato. Tra questi alcuni componenti dello staff di Berlusconi. C’è anche Roberto Gasparotti, l’uomo-immagine del Cavaliere, arrivato un’oretta prima per il tradizionale sopralluogo prima di un evento pubblico del leader azzurro.

Al suo arrivo Berlusconi, entrato in automobile da un ingresso laterale, è stato accolto da alcuni manifestanti del Popolo Viola al grido di “vergogna” e con un lancio di uova che hanno colpito l’auto su cui viaggiava. Nei pressi si è alzato il sistema di sicurezza di agenti della Polizia di Stato e dei Carabinieri in assetto anti-guerriglia urbana.

Credits: Adnkronos, AGI

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: