Addio a Riz Ortolani, autore delle musiche de “Il sorpasso” e “I giorni dell’ira”

È morto oggi a Roma Riziero Ortolani, in arte “Riz”, uno dei più prolifici compositori italiani, attivo nel cinema e in teatro

2

Nato a Pesaro il 25 marzo 1926, Riz Ortolani eredita fin da piccolo la passione del padre per l’opera lirica che lo porterà a iscriversi al Conservatorio Gioacchino Rossini della sua città; a 22 anni viene ingaggiato come pianista in una sala da ballo di Roma e dopo entra in RAI, come arrangiatore di orchestre radiofoniche. Nel 1954 è direttore d’orchestra per il programma radiofonico “Occhio magico”.

Molto attivo in campo cinematografico, Ortolani conosce i primi successi componendo le colonne sonore di Mondo cane (con Nino Oliviero) e Il sorpasso. Ortolani ha scritto oltre duecento colonne sonore, anzitutto per il cinema del filone “spaghetti western”: celebre la partitura de “I giorni dell’ira“, che verrà ripresa anni più tardi da Quentin Tarantino (proprio nel recente Django Unchained); da ricordare anche quelle per Danza macabra, Non si sevizia un paperino, Io ho paura e Cannibal Holocaust.

Nel corso della sua carriera Ortolani ha vinto due David di Donatello al miglior musicista: nel 1986 per Festa di laurea e nel 2005 per Ma quando arrivano le ragazze, entrambe opere di Pupi Avati, con il quale collaborò in numerose occasioni.

Sposato in Messico nel 1954 con la cantante Katyna Ranieri, con la quale avrebbe festeggiato fra pochi giorni il 50° anniversario di matrimonio. Ortolani lascia anche la figlia Rizia.

La camera ardente è già aperta presso l’abitazione del compositore, sull’Aurelia, già meta di pellegrinaggio di amici e di colleghi del mondo del cinema e della cultura.

I funerali saranno officiati sabato pomeriggio alle 15, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto – nota come la Chiesa degli Artisti – a Piazza del Popolo a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Intervista a Riz Ortolani di Benoit Basirico, pubblicata sulla rivista francese di musica cinematografica CINEZIK.fr

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: