Melbourne, Sara Errani e Roberta Vinci regine del doppio all’Australian Open

Le tenniste italiane conquistano il quarto Slam e consolidano la leadership nel doppio femminile

20140124-errani-vinci-Australian-Open-660x450

Melbourne (Australia) – Quarto titolo dello Slam per Sara Errani e Roberta Vinci, il secondo consecutivo agli Australian Open. Le ‘Chichis’, favorite del seeding e leader della classifica Wta di specialità, hanno battuto sul cemento della Rod Laver Arena la coppia russa formata da Ekaterina Makarova e Elena Vesnina, testa di serie numero tre.

Un successo finale in rimonta e per questo ancor più esaltante per le tenniste azzurre, che hanno chiuso il match con il punteggio di 6-4 3-6 7-5. Le due italiane sono partite fortissimo salendo subito sul 5-1: c’è stata una reazione delle rivali, ma sul 5-4 Errani ha difeso il turno di battuta chiudendo 6-4.

Nel secondo set Makarove e Vesnina sono partite meglio: 3-0, poi 4-2, quindi 6-3. Brave le Cichis ad alzare il livello ad inizio della terza e decisiva partita: 2-0, poi cinque game di fila delle russe. Sotto 5-2, la rimonta delle due campionesse: anche per loro cinque giochi consecutivi e 7-5 finale dopo due ore e sei minuti.

Vendicate così le sconfitte nelle ultime due sfide con le russe, che avevano battuto le azzurre lo scorso anno nella finale del Roland Garros e in semifinale ai Wta Chmpionships di Istanbul. In precedenza la romagnola e la tarantina avevano superato quattro volte su quattro la coppia Makarova-Vesnina: tra questi successi quello in semifinale dodici mesi fa a Melbourne.

Per le Cichis era la sesta finale di Slam in doppio: hanno conquistato quattro titoli (Roland Garros e US Open nel 2013 e Australian Open nel 2013 e nel 2014). Grazie a questo titolo la coppia azzurra conserva anche la prima posizione mondiale nel ranking di doppio.

Credit: AGI

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: