Palermo, crolla parte di una palazzina. Morta una donna di 82 anni

L’esplosione è avvenuta a Caccamo, poco dopo le 7, probabilmente a causa di una fuga di gas

20140207-vigili-del-fuoco-660x410

Palermo – Parte di una palazzina è crollata in seguito a un’esplosione probabilmente dovuta a una fuga di gas a Caccamo, in provincia di Palermo. Nel crollo ha perso la vita una donna di 80 anni, trovata morta dai vigili del fuoco sotto le macerie. Le ricerche continuano, anche se sotto le macerie non dovrebbero esserci altre persone.

Il crollo è avvenuto poco dopo le sette di questa mattina in una palazzina in piazza Massimo D’Azeglio a Caccamo. Sul posto sono stati inviati i mezzi dei Vigili del fuoco da Termini Imerese (Palermo) e da Brancaccio a Palermo. Ma anche i pompieri del Nucleo Saf e del Nucleo cinofili specializzati nella ricerca di dispersi.

Credit: Adnkronos

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: