Verso Ginevra 2014. Sul web svelata la McLaren 650S, supersportiva sviluppata anche da Jenson Button

20140301-speciale-ginevra-2014

Poche le informazioni disponibili per la nuova autovettura che sarà presentata al prossimo Salone di Ginevra. Dovrebbe essere dotata di un V8 da 3,8 litri con cambio robotizzato sequenziale a 7 marce ed erogare, come sembra suggerire il nome, 650 cavalli

20140218-mclaren-650s-10-660x371

Londra – Sono state svelate sul web le prime foto e immagini della nuova berlinetta McLaren 650S, la sportiva di lusso che si dovrebbe porre in una fascia intermedia sul mercato delle GT di Woking tra la MP4-12C e la supersportiva P1 della casa britannica fondata da Bruce McLaren 51 anni fa.

Dotata con tutta probabilità del V8 da 3,8 litri biturbo della sorella minore MP4-12C reso più aggressivo e potente fino ai 650 cavalli, come sembrerebbe suggerire la denominazione. Il cambio, un sette marce robotizzato sequenziale, in un corpo vettura con ampio utilizzo di materiali compositi, passaggio essenziale per renderla leggera e performante.

Allo sviluppo della vettura ha contribuito, tra gli altri, il pilota del team di Formula 1 della McLaren, il campione del mondo 2009 Jenson Button.

La 650S debutterà al prossimo Salone Internazionale dell’auto di Ginevra, che aprirà i battenti al pubblico 6 al 16 marzo prossimi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Galleria fotografica

Shares

John Horsemoon

Sono uno pseudonimo e seguo sempre il mio dominus, del quale ho tutti i pregi e i difetti. Sportivo e non tifoso, pilota praticante(si fa per dire...), sempre osservante del codice: i maligni e i detrattori sostengono che sono un “dissidente” sui limiti di velocità. Una volta lo ero, oggi non più. Correre in gara dà sensazioni meravigliose, farlo su strada aperta alla circolazione è al contrario una plateale testimonianza di imbecillità. Sul “mio” giornale scrivo di sport in generale, di automobilismo e di motorsport, ma in fondo continuo a giocare anche io con le macchinine come un bambino.

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: