Gigliola Cinquetti: ‘Un presidente che non ha l’età è quello che ci vuole’

La sua canzone ‘Non ho l’età’, con cui a 16 anni vinse il Festival di Sanremo 1964, è stata citata da Renzi nel suo discorso al Senato: ”Citazione? Mi ha divertito e fatto un enorme piacere”

20140224-gigliola-cinquetti-renzi-660x439

Roma – “La cosa mi ha divertito, mi ha fatto un enorme piacere. Renzi è stato gentile e carino a citarmi”. Gigliola Cinquetti commenta così, all’Adnkronos, il richiamo che il presidente del Consiglio ha fatto oggi pomeriggio in Senato di uno dei suoi maggiori successi, dicendo “io non ho l’età per sedere in Senato, non vorrei iniziare con una citazione di Gigliola Cinquetti, ma fa pensare che oggi davanti a voi siamo qui non per inseguire un record anagrafico, non per toglierci una soddisfazione personale ma per parlare il linguaggio di franchezza”.

Una citazione che “spero possa essere un portafortuna per lui e per tutti noi – aggiunge la Cinquetti- Un Presidente del Consiglio che non ha l’età forse è quello che ci vuole per questo Paese. L’età anagrafica non conta, ci sono giovani che sembrano nati vecchi, ma Renzi mi sembra nato giovane”.

‘Non ho l’età (Per amarti)’ è la canzone che vinse a sorpresa il Festival di Sanremo nel 1964. Scritta da Nicola Salerno, più noto come Nisa, Mario Panzeri e Gene Colonnello fu interpretata al Festival appunto da Gigliola Cinquetti, allora appena sedicenne, e dalla cantante francese Patricia Carli.

Credit: Adnkronos

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: