Il parlamento libico ha sfiduciato il premier Ali Zeidan, l’interim al ministro della Difesa Abdullah Al Thani

Alla base della decisione la partenza di una petroliera, carica di greggio, da un porto controllato dai ribelli

20140311-abdullah-al-thani-reuters-agi-660x371

Tripoli – Il Parlamento libico ha sfiduciato il primo ministro Ali Zeidan. Al suo posto è stato incaricato il ministro della Difesa, Abdullah Al Thani, nel temporaneo ruolo di facente funzione.

Il voto di sfiducia ad Ali Zeidan è motivato dal fatto che una petroliera, a pieno carico, è riuscita a partire da un porto della Libia orientale sotto il controllo dei ribelli. La petroliera è ora in viaggio verso le acque internazionali. 

La sfiducia a Zeidan ha ottenuto 124 voti” ha dichiarato il parlamentare Suleiman al Zubi. Il Parlamento libico ha 194 seggi. Il ministro della Difesa, Abdullah Al Thani, è stato designato come premier ad interim.

Credit: AGI

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: