Ricerca, un nuovo test rileva cancro al colon con una semplice analisi delle feci

Un nuovo test per accertare la presenza di un pericolo neoplastico nel colon rettale è stato messo a punto dalla Exact Sciences di Madison, nel Wisconsin

20140321-colon-retto-test-660x370

New York – Un nuovo e non invasivo test delle feci è in grado di rilevare il cancro del colon-retto nel 92 per cento dei casi. L’inedito esame, che la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ancora non ha autorizzato, si basa soltanto sull’analisi di un campione di feci del paziente senza necessità di preparazione intestinale o restrizioni alimentari.

Il test, chiamato “Cologuard”, è stato sviluppato e brevettato da Exact Sciences e rileva sia il sangue occulto sia il DNA anomalo da polipi e cancri. “Il test viene fatto nella privacy della propria casa su un singolo campione consegnabile direttamente al laboratorio senza necessità di congelamento“, Steven Itzkowitz , tra i ricercatori coinvolti nello studio.

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato i dati della ricerca, che ha coinvolto 9986 persone, delle quali  65 (0.7%) avevano una neoplasia al lcolon retto e 757 avevano lesioni pre-cancerose, come la presenza di adenomi o di polipi della dimensione superiore o uguale a 1 centimetro.

Cologuard riesce a rilevare il cancro nel novantadue per cento dei casi contro il settantaquattro per cento del FIT – il comune test immunochimico fecale“, ha ribadito Steven Itzkowitz, che è ricercatore presso l’Icahn School of Medicine al Mount Sinai Hospital di New York.

(Credit: AGI)

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: