Calabria, dopo la condanna in primo grado a sei anni, Giuseppe Scopelliti si dimette da presidente della regione e commenta: ‘Sentenza clamorosa’

“Sentenza clamorosa. Grande dolore a essere sconfitti non in una tornata elettorale”, afferma Scopelliti

20140328-SCOPELLITI-2-660x440

Roma – Il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, ha annunciato le sue dimissioni a seguito alla sentenza di condanna a sei anni di reclusione decisa ieri dal Tribunale di Reggio Calabria per abuso d’ufficio e falso in atto pubblico.

È una sentenza clamorosa e quindi di fronte a questo bisogna avere il coraggio da persone per bene di fare un passo indietro. Certo c’è grande dolore: essere sconfitti non in una tornata elettorale“, ha detto Scopelliti.

Abbiamo di fronte a noi una responsabilità grande e abbiamo dentro di noi, e io dentro di me, la grande responsabilità di dire che, dopo questa vicenda, è arrivato il momento di rassegnare le dimissioni – ha detto Scopelliti incontrando i giornalisti – Lo concorderemo con tutta questa grande squadra che mi ha affiancato in tutti questi anni e che ringrazio, perché la Calabria ha bisogno di un governo legittimato“.

Noi – ha aggiunto l’ormai ex “governatore” – siamo perché vinca sempre la democrazia. Non gioisca il centrosinistra di fronte a queste scelte e a queste sentenze, perché non vince la politica“. “Sono contento del fatto che fino adesso Giuseppe Scopelliti – ha aggiunto – è stato sempre un uomo che e’ sceso in campo e ha vinto sempre le sue battaglie con cifre astronomiche ogni qualvolta si è misurato“.

Il legame profondo, l’amore che c’è con la mia gente e la mia terra – ha proseguito Scopelliti – continuerà ad essere in cima ai miei pensieri e quindi per chi mi ha insegnato a fare sempre le mie battaglie credo che questa sia una giornata molto importante. Noi continueremo a fare con questa squadra tante altre battaglie e penso anche di poter dire – ha concluso – che da questa partita come sempre esco con la maglietta bagnata e la testa alta“.

(Credit: AGI, TMNews)

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: