Rosberg e Hamilton prenotano la pole nell’ultimo turno di libere in Malesia

 

Terzo tempo per Räikkönen, con un distacco imbarazzante, settimo per Alonso. McLaren coi remi in barca: lavorano per il diluvio in qualifica e in gara?

20140328-f1-ev2-mal-fp3-ros-660x350

Sepang – Nico Rosberg ha prenotato la pole position del GP della Malesia centrando il miglior tempo nell’ultimo turno di prove libere, che precedono le qualifiche. Il vincitore del primo gran premio della stagione ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton di poco più di due decimi. Entrambi hanno girato con entrambe le gomme, realizzando il tempo con le medie (banda bianca). Le due Mercedes hanno di fatto dominato l’ultima ora di libere.

Terzo tempo per Kimi Räikkönen, con la prima Ferrari F14T, ma con un distacco che si potrebbe definire imbarazzante: oltre un secondo e un decimo. Le Ferrari sono state le prime a passare alla mescola più morbida nell’ultimo terzo del turno.

Le Red Bull, ferme ai box per la prima parte, sono scese in pista solo dopo i primi 30 minuti. Alla fine Vettel ha realizzato il quarto tempo, precedendo uno straordinario Nico Hülkenberg su Force India – che ha sfruttato la performance della sua monoposto con gomma media – e il compagno di squadra, l’australiano-siculo Daniel Ricciardo.

Settimo tempo per il secondo alfiere di Maranello, Fernando Alonso, che ha preceduto le due Williams-Mercedes di Felipe Massa e Valtteri Bottas e la seconda Force India di Sergio Perez.

Mattinata interlocutoria per le McLaren di Kevin Magnussen, che ha lamentato un calo di potenza sulla power unit: si è scoperto che il problema derivava dal sensore agli scarichi che già aveva dato problemi venerdì mattina. Button invece ha compiuto solo quattro giri, senza alcun motivo apparente: che si aspetti pioggia battente per qualifiche e gara è lapalissiano.

Finalmente un po’ di respiro per i due piloti della Lotus, che hanno potuto girare con regolarità. Per loro 15° e 16° tempo, rispettivamente per Grosjean e Maldonado.

Dopo la Force India di Perez, incredibile parata delle monoposto in graduatoria tempi per team. Le due Toro Rosso, le due Sauber, le due Lotus, le due Marussia, le due Caterham e le due McLaren nell’ordine.

Qualifiche dalle 9, ma la pioggia ha ritardato di oltre 45 minuti l’avvio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2014 FORMULA 1 PETRONAS MALAYSIA GRAND PRIX – Libere 3

20140329-f1-ev2-mal-fp3-timesheet-neutral-660x630

L’analisi del circuito di Sepang dal punto di vista delle gomme
https://www.youtube.com/watch?v=xhrR4q-QkPs

2014_F1_EVENT-02_GP_MALAYSIA-ORIZ

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: