Sorrentino ha sbancato gli ‘Oscar’ europei

Miglior film e miglior regista agli European Film Awardsper ‘Youth’. Premiato anche Michael Caine come miglior attore e con un riconoscimento alla carriera. Il regista napoletano ha replicato il successo del 2013 con ‘La grande bellezza’

Paolo Sorrentino ha ‘sbancato’ gli European Film Awards con ‘Youth‘, film interpretato da Michael Caine e Harvey Keitel, sabato sera a Berlino eletto miglior film della 28a edizione della kermesse organizzata dalla European Film Academy.

Sorrentino aveva già vinto il premio nel 2013 per ‘La Grande Bellezza‘, che nel marzo del 2014 poi fu premiato con l’Oscar quale miglior film straniero dalla Academy Award.

Sabato Sorrentino ha ottenuto il riconoscimento anche come miglior regista, mentre Michael Caine ha vinto nella categoria di miglior attore e ha ricevuto un premio onorario della EFA.

‘Youth’ fu presentato in concorso alla scorsa edizione del Festival di Cannes, ma senza ottenere alcun riconoscimento. Costituisce un’articolata riflessione sul fluire del tempo e sul significato della giovinezza nell’esistenza di ciascuno.

Oltre a Caine e Keitel, nel film di Sorrentino ha recitato anche l’attrice Rachel Weisz.

(Credit: AdnKronos) © RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: