Mohammed VI del Marocco operato al cuore in Francia

Il sovrano alawide ha subito un intervento chirurgico ieri presso una clinica di Neuilly-sur-Seine.

Parigi – Il re del Marocco Mohammed VI è stato operato al cuore presso una clinica di Neuilly-sur-Seine, Haute-de-Seine, a causa di “disturbo del ritmo cardiaco”. L’intervento è pienamente riuscito.

Il sovrano alawide ha 54 anni e sabato scorso ha manifestato un disturbo del ritmo cardiaco, che ha necessitato di un intervento chirurgico presso la Clinica Ambroide-Paré volto a “normalizzare la frequenza cardiaca”. Ne ha dato notizia l’agenzia di stampa marocchina MAP.

Mohammed VI “riprenderà le normali attività senza restrizioni” dopo un comprensibile periodo di riposo, “prescritto dai suoi medici”, recita il comunicato.

Il monarca marocchino soggiorna regolarmente in Francia, dove possiede un castello. Nel settembre del 2017 ha subito un intervento chirurgico per curare un disturbo della vista, presso un ospedale di Parigi.

Mohammed VI regna in Marocco dal luglio 1999, quando successe al padre, Hassan II. Sui social sono circolate le foto del sovrano alawide circondato dagli affetti familiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: