Sicilia, le spese pazze all’ARS. Rimborsati anche fumetti di Diabolik

Secondo i magistrati della procura di Palermo, Livio Marrocco (Fli) si sarebbe fatto rimborsare l’acquisto di numeri del celeberrimo fumetto. Curiosità e timore per le motivazioni addotte: aggiornamento professionale? A 13 capigruppo inviato l’ordine a comparire, dal 24 gli interrogatori – I NOMI DEGLI INDAGATI

Leggi il seguito

Palermo, il mondo al contrario: commercianti contro multe ad auto in doppia fila e a favore dei posteggiatori abusivi

In corso Finocchiaro Aprile – a due passi dal tribunale – una singolare manifestazione contro poliziotti e vigili urbani. Il motivo? Multano le auto in doppia fila e contrastano l’abusivismo, commerciale e no. Sembra fantascienza, ma è solo la Sicilia, tra bellezze e contraddizioni apparentemente insanabili (e qualche suggeritore occulto…)

Leggi il seguito

A Natale difendiamo il bene. A Palermo la “Prima fiera dei produttori con certificato Addiopizzo”

Il successo su Cosa Nostra passa attraverso una rivoluzione collettiva, non violenta contro la violenza, incisiva contro la vergogna inumana della criminalità organizzata. A Palermo, in Piazza San Domenico, dal 19 al 22 dicembre un appuntamento all’insegna della legalità

Leggi il seguito

La vergogna di assistere a un pestaggio barbaro e non muovere un dito: anche questa è Sicilia!

Le immagini divulgate dalla Polizia e provenienti da un sistema di videosorveglianza mostrano la feroce violenza criminale di un gruppo di farabutti, ma anche l’inaudita inazione di chi assiste al massacro di una persona e non muove un dito. I siciliani dobbiamo ancora fare un lungo cammino verso la civiltà, nascondercelo è mentire a noi stessi, prima che agli altri

Leggi il seguito

In Sicilia la prima legge in Italia che subordina il sostegno alla stampa locale a una specie di censura preventiva

Ci sono modalità tecniche per risalire all’identità di chi commenta gli articoli delle testate online e la registrazione preventiva, con carta di identità, è uno sciocco tentativo di bloccare quel che pensa la gente della classe politica. Noi ci opponiamo e rinunciamo preventivamente a ogni tipo di finanziamento pubblico: per la nostra libertà e per la libertà dei nostri lettori (cui imponiamo, però, un certo fair play, ma garantiamo libertà totale: c’è sempre l’indirizzo IP in caso di emergenza…)

Leggi il seguito

Funerali di Giuseppina Jacona, farmacie a lutto per un’ora in tutta l’isola

Francesco Mangano, presidente di Federfarma Sicilia, e Roberto Tobia, presidente di Federfarma Palermo, hanno invitato tutti i colleghi siciliani al gesto di solidarietà e di protesta in concomitanza con il funerale di Giuseppina Jacona, la farmacista uccisa a Blufi con una coltellata alla gola lo scorso 21 novembre. Un’ora di lutto e saracinesche abbassate dalle 11 alle 12

Leggi il seguito

Giuseppina Jacona, farmacista di 80 anni, uccisa a Blufi, sulle Madonie. Fermate due persone

Rapina finita in tragedia in provincia di Palermo: in stato di fermo due persone, un pregiudicato 50enne agli arresti domiciliari e un 18enne incensurato. La titolare uccisa da oltre 50 anni a servizio del territorio. La reazione di Federfarma: siamo il bancomat della criminalità nelle grandi città, questo fatto è il segnale preoccupante di un fenomeno che va fermato

Leggi il seguito

A Palermo “La mafia uccide solo d’estate”, show di Pif in attesa dell’uscita del film

Pif presenta “La mafia uccide solo d’estate” – Live a Palermo. Il 27 novembre alle 21 ai Cantieri culturali della Zisa, via Paolo Gili 4, a Palermo.

Leggi il seguito