Caro Max (Verstappen) ti scrivo, così, per non distrarti neanche un po’…

…e siccome sei troppo veloce, veloce ti scriverò… Continuano gli echi dell’incidente di Max Verstappen (Toro Rosso) anche in Canada.

Leggi il seguito

F1, “testa vinco io, croce perdi tu”. Svelato il segreto della monetina. Ovvero, delle baggianate giornalistiche

Secondo gli inviati di Sky, la scelta su chi dovesse provare il nuovo assetto aerodinamico della Ferrari è stato affidato

Leggi il seguito

¡Que viva México! Esteban Gutierrez alla Ferrari 50 anni dopo i fratelli Rodriguez

L’arrivo del giovane protetto da Carlos Slim – l’uomo più ricco del mondo – apre scenari di cambiamenti radicali e

Leggi il seguito

F1, la grande occasione di Nico Rosberg e Lewis Hamilton

Piloti, uomini di sport, ma soprattutto uomini. I due piloti della Mercedes possono impartire una lezione di educazione sportiva al

Leggi il seguito

La lezione della Mercedes in Bahrain e le regole “carcerarie” della F1

La lotta in famiglia tra Hamilton e Rosberg motivo centrale dell’attenzione degli appassionati, ma la superiorità della Mercedes mostra (ancora una volta) che la Formula 1 è ingabbiata in regole assurde che mortificano la competizione e lo spettacolo, emendando lo scopo sociale a spettacolo di secondo ordine. Oggi Villeneuve e Arnoux rischierebbero la superlicenza, assurdo. E infatti l’audience tv cala …

Leggi il seguito

Dedichiamo le nostre prime curve a Michael Schumacher, che ci dà una lezione a sua insaputa…

Lo sceicco Zayed Al Zayani: onoriamo il più grande pilota nella storia della Formula 1. Il paradosso di una vita appesa a un filo, dopo averla percorsa a 300 all’ora: un monito per tutti e per sempre. Dedichiamogli tutte le prime curve di un circuito ideale…

Leggi il seguito

Bahrain, Rosberg scampa a rovinoso crash nei test straordinari coperti da omertà incompatibile con questa F1

La natura dei test in un regime di concorrenza tra fornitori di gomme e di libertà di test è del tutto diversa dall’attuale situazione regolamentare, con un fornitore unico di gomme e con il divieto di test privati. Allontanare la stampa ha il sapore della combutta tra team, costruttore di pneumatici, Federazione Internazionale e FOM di Ecclestone. Sempre meno sport, sempre più business, con preoccupanti assonanze con il gioco d’azzardo

Leggi il seguito

Jean & Bernie e la “banda” di Place de la Concorde tengono in ostaggio la F1, con molti complici

Le ultime “novità” approvate all’unanimità dai team e dalla Fom, con l’avallo della FIA, mostrano una debolezza di fondo: la Formula 1 è solo business, ma gestito peggio di una sagra paesana. Doppi punti nell’ultima gara del 2014 ad usum pecunia? Penalità di 5 secondi per movimentare le gare? Sessioni di test straordinarie per motivi di sicurezza? Insorge il web

Leggi il seguito