Scoperto Kepler78b, pianeta “gemello” della Terra: ma su di lui incombe un triste destino

Fautore della scoperta è un gruppo di studiosi tra i quali si sono contraddistinti anche ricercatori italiani dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Il pianeta in questione ha una struttura e dimensioni molto simili a quella della Terra ma un triste destino davanti a sé: Kepler78b, infatti, scomparirà entro un paio di miliardi di anni

Leggi il seguito