Pulizia religiosa a Mosul. La denuncia del Patriarca Caldeo. I cristiani hanno tre opzioni: convertirsi, sottomettersi o fuggire

Da ieri l’Isis intima alla minoranza di convertirsi, pagare la tassa oppure abbandonare la città. Alle famiglie in fuga vengono

Leggi il seguito

L’Isil detta l’agenda dell’apartheid in Iraq. Segnate le porte dei cristiani a Mosul: “casa espropriata”. Stop a razioni di cibo

Ricorda inequivocabilmente la Stella di David con cui i nazisti segnarono le case e i negozi degli ebrei in Germania

Leggi il seguito