Libano, autobomba a Beirut. Ucciso ex ministro delle Finanze Mohammad Shatah. 5 morti, 50 feriti

Torna il terrore nella capitale libanese. Morti e feriti nella zona degli alberghi. Shatah era molto vicino all’ex premier libanese Saad Hariri, figlio ed erede politico di Rafiq Hariri, assassinato in un attacco a Beirut il 14 febbraio del 2005 avvenuto nella stessa zona. Sospetti su Hezbollah

Leggi il seguito