Sul blocco dei contratti della PA, la Corte Costituzionale dà un colpo al cerchio e uno alla botte

Dichiarato illegittimo il blocco, ma senza effetti retroattivi: “Chi ha avuto, avuto, avuto, chi ha dato, ha dato, ha dato… scurdámmoce

Leggi il seguito

Pensioni: Consulta boccia norma Fornero sul blocco dell’adeguamento. Cgil e Uil “ora ridare soldi ai pensionati”

Si apre un ‘buco’ di 5-10 miliardi, il Governo assicura: “prova non facile ma troveremo soluzione”. “Siamo qui per risolvere

Leggi il seguito

Caos agenzie riscossione tributi, revocati 1.000 incarichi: stipendi dimezzati. Lotta evasione fatta con mezzi illegali

Gli effetti della sentenza della Corte Costituzionale (vai alla sentenza) che ha bocciato gli incarichi assegnati senza concorso rischiano di paralizzare

Leggi il seguito

Caso Abu Omar. La Cassazione critica Governo e Corte Costituzionale. “Calato il nero sipario del segreto”

Con la sentenza 20447, depositata oggi, la Suprema Corte prende atto “istituzionalmente” dell’apposizione del “segreto di Stato” sull’operato del direttore

Leggi il seguito

La sentenza della Consulta sulla fecondazione eterologa mira alla rivoluzione del concetto di “famiglia”

Il giudizio sulla tecnica di fecondazione è secondario rispetto all’obiettivo di “cambiare” la famiglia dall’alto e togliendo ogni diritto al padre, ammesso e non concesso si possa più parlare di questa figura antistorica che è il “padre”. Famiglia Cristiana: ‘Follia’. La ministro Lorenzin: “Necessaria condivisione col parlamento”. Benvenuta modernità o benvenuto neo-medioevo etico?

Leggi il seguito

Consulta, caso Abu Omar: menomate prerogative Governo su segreto Stato. Pollari: il segreto mi fu ordinato

Dopo le motivazioni della sentenza della Corte Costituzionale, l’ex direttore del Sismi rompe il silenzio: ”Ora immagino e mi aspetto che si proceda al mio totale proscioglimento, tenuto conto della provata e provabile completa estraneità ai fatti”

Leggi il seguito

La Corte Costituzionale boccia la legge “Fini-Giovanardi”: è illegittima la legge sulla droga

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità della parte in cui sono equiparate le droghe pesanti e quelle leggere. La normativa viola l’articolo 77 della Costituzione, che regola la conversione dei decreti legge. Dopo la bocciatura, rivive la legge Iervolino-Vassalli. Renzi: “Legalizzare l’erba? Prima via la Fini-Giovanardi”

Leggi il seguito

Su riforme e legge elettorale Napolitano, Letta, Governo e Parlamento sono al limite dell’attentato alla Costituzione

La sentenza della Corte Costituzionale ha dato una prospettiva molto limitata a questo Parlamento e al Governo che esprime, ma il presidente della Repubblica, il capo del Governo, l’intero Esecutivo e la maggior parte del Parlamento agiscono come se nulla fosse. Il Movimento 5 Stelle è un partito “terrorista”: mette terrore la presa che ha sui cittadini la propensione a dire “pane al pane, vino al vino”. Malgrado mille perplessità…

Leggi il seguito

Questo Parlamento non può fare le riforme costituzionali: serve l’Assemblea Costituente in Italia e in Europa

La sentenza della Consulta che ha dichiarato il Porcellum contrario all’ordinamento costituzionale ha affievolito la legittimità politica delle attuali Camere legislative. Occorre separare la vita ordinaria della Repubblica e la necessità di riformare la Carta Fondamentale, per renderla più adatta alla realtà, ma va promosso un processo costituente di portata europea, altrimenti è sempre “erba trastulla”…

Leggi il seguito