Questo Parlamento non può fare le riforme costituzionali: serve l’Assemblea Costituente in Italia e in Europa

La sentenza della Consulta che ha dichiarato il Porcellum contrario all’ordinamento costituzionale ha affievolito la legittimità politica delle attuali Camere legislative. Occorre separare la vita ordinaria della Repubblica e la necessità di riformare la Carta Fondamentale, per renderla più adatta alla realtà, ma va promosso un processo costituente di portata europea, altrimenti è sempre “erba trastulla”…

Leggi il seguito