Filippine, i sopravvissuti lottano per gli aiuti. Manila contesta il bilancio Onu delle vittime

Sempre più drammatica la situazione delle popolazioni colpite dal tifone Haiyan: mancano cibo, acqua e medicine. Si moltiplicano i tentativi di saccheggio, l’esercito spara per disperdere gli assalitori. Il presidente rivede al ribasso le stime dei morti, frutto dell’onda “emotiva” del primo momento. I vescovi auspicano “trasparenza” nella gestione dei fondi

Leggi il seguito

Tifone Haiyan: Manila dichiara lo stato di calamità, una nuova tempesta ostacola i soccorsi

Il presidente filippino intende accelerare le operazione di aiuto alle vittime. Ma le abbondanti piogge causate da una depressione tropicale rendono difficoltose le operazioni. Gli sfollati sono più di 660mila, ma non vi sono ancora dati ufficiali della tragedia. A rischio la crescita economica del Paese. Primi attacchi all’esecutivo per la gestione dell’emergenza tifone

Leggi il seguito

Filippine, il tifone Haiyan lascia una coda di devastazione e morte. I sopravvissuti tra saccheggi e disperazione

Il bilancio dei morti, purtroppo destinato a salire, parla di almeno 10mila vittime solo a Tacloban e di centinaia di altri in altre zone. Centinaia di migliaia gli sfollati che stanno cercando di sopravvivere senza cibo, ripari o acqua potabile. Tre vittime anche in Cina, mentre in Vietnam1 0 persone morte nelle ore precedenti l’arrivo della tempesta. Il reporter eroe (VIDEO)

Leggi il seguito