Pakistan, nei libri di testo delle scuole primarie si insegna ai bambini che è lecito uccidere i cristiani

In un rapporto del Middle East Media Research i libri discriminatori sono diffusi in tutte le scuole pubbliche primarie. Per legge anche i cristiani sono costretti a studiare su tali testi, una vergogna internazionale su cui tacciono i cosiddetti progressisti a favore di un’integrazione della morte contro la vita, dell’abominio contro la libertà religiosa

Leggi tutto