Le tute tedesche, lo Spirito Olimpico e il neuromarketing

Nella cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di Sochi 2014, la squadra tedesca ha sfilato con una tuta arcobaleno, ufficialmente per ricordare Monaco 1972, ma è pura fuffa all’italiana. Tra i meandri della comunicazione e il sostegno anti-discriminazione a costo zero

Leggi il seguito

Guido Barilla, la pezza peggiore del buco. Accusato (ingiustamente) di omofobia, cede alla lobby LGTB e alla political correctness

Dopo l’intervista a “La Zanzara”, il presidente del gruppo parmense aveva spiegato il senso delle sue parole, ma la valanga di proteste strumentali verso le sue parole lo hanno fatto cedere: una richiesta di scuse per aver detto la verità. Se scambiamo la famiglia con qualsiasi forma di affettività lecita, apriamo la botola per un relativismo che non fa bene a nessuno. Neanche alle minoranze, che devono essere protette dalle maggioranze, ma non possono sostituirle

Leggi il seguito

Guido Barilla: “mai gay nei miei spot”. Poi precisa: “non voglio offendere nessuno, libertà per tutti”. Associazioni furiose

Il presidente durante la trasmissione radiofonica ‘La Zanzara’: ”Noi siamo per la famiglia tradizionale”. Il giorno dopo la precisazione: ”Massimo rispetto per gli omosessuali e per la libertà di espressione di chiunque”. Grillini: ”Tra i tanti tipi di omofobia mancava quella alimentare”. E su Twitter parte il boicottaggio. Noi aderiamo al controboicottaggio: #iostoconbarilla

Leggi il seguito