Felipe Massa rivela: ‘Schumi ha mostrato segni di reazione muovendo la bocca’

Il pilota brasiliano della Williams è andato a fare visita al collega tedesco, in coma all’ospedale di Grenoble dallo scorso 29 dicembre: “È un uomo forte, una persona splendida”

20140206-schumacher-michael-600x439

Sakhir – ”Schumi ha mostrato segni di reazione muovendo la bocca”. Felipe Massa descrive così, al sito crash.net, le condizioni di Michael Schumacher. Il pilota brasiliano della Williams si è recato a far visita all’ex driver tedesco, in coma all’ospedale di Grenoble dopo il gravissimo incidente sciistico avvenuto il 29 dicembre sulle nevi di Meribel. ”Stava dormendo, sembrava normale. Ma non sono in grado di dire nulla, non sono un medico”, dice Massa che in questi giorni, al volante della Williams, ha partecipato alla sessione di test sul tracciato di Sakhir, in Bahrain.

‘Io cerco sempre di essere ottimista. L’ho visto, gli ho parlato, gli ho raccontato tutto quello che ho fatto nei test di Jerez. Gli ho parlato della mia monoposto, della nuova squadra. Gli ho detto tante volte ‘svegliati’… Penso che dobbiamo avere fede”, prosegue il brasiliano. ”È un uomo forte, una persona splendida. Spero che si svegli e che possa di nuovo godersi la vita”.

Un auspicio che possiamo condividere, ma la realtà è che al momento non ci sono notizie che facciano pensare a un esito positivo della vicenda. Affidarsi ai medici, in qusti casi, è l’unico modo possibile per alimentare una speranza.

Credit: Adnkronos

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: