Al via il Festival Vegetariano di Gorizia, con una madrina di eccezione, Paola Maugeri, vegetariana militante

Al centro del dibattito di quest’anno lo spreco di cibo e l’impatto dei rifiuti sulla vita quotidiana

20140704-festival-vegetariano-gorizia

Da oggi a domenica 6 luglio il castello di Gorizia si trasforma in “cittadella veg“, con la quinta edizione del Festival Vegetariano. Quest’anno madrina di eccezione la vj siciliana, trapiantata a Milano, Paola Maugeri, mentre il meteorologo e climatologo Luca Mercalli chiuderà il programma della manifestazione, che prevede incontri, presentazioni di libri, spettacoli, show coocking.

Il festival si apre questa mattina con Paola Maugeri alle 11, ma le attività della kermesse inizieranno un’ora prima con la Passeggiata alla scoperta di Borgo Castello, la visita guidata al castello e i laboratori per bambini dedicati a biodiversità e giardinaggio.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per le ore 11 al Teatro Tenda con la consegna di un riconoscimento da parte del Comune di Gorizia al regista Matteo Oleotto. A seguire, appuntamenti e incontri nel segno della relazione tra cibo e ambiente: dallo scrittore Alessandro Pilo, con il suo ”La strategia del colibrì. Manuale del giovane eco-attivista” (Sonda Edizioni), all’iniziativa dedicata a tè e infusi del mondo a quella sull’orticoltura naturale, passando per l’incontro con Valerio Pocar, garante per i diritti degli animali del Comune di Milano che dialogherà con il filosofo Leonardo Caffo sul movimento della liberazione animale.

Tema caldo di quest’anno: spreco e rifiuti. Ne discuteranno Nicolò Carmineo, autore di ”Come è profondo il mare. La plastica, il mercurio, il tritolo e il pesce che mangiamo” (Chiarelettere), e Antonio Galdo che affronterà ”La rivoluzione a tavola: non sprecare, risparmiare, vivere meglio e più a lungo”. Spazio anche al tema degli Ogm: il Friuli Venezia Giulia è infatti l’unica regione italiana dotata di una normativa che proibisce la coltivazione di mais transgenico. Ne parleranno il vicepresidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e assessore alle risorse agricole e forestali Sergio Bolzonello e l’agronomo Cristina Micheloni.

(Per scaricare il programma completo, clicca qui)

(Adnkronos)

2 pensieri riguardo “Al via il Festival Vegetariano di Gorizia, con una madrina di eccezione, Paola Maugeri, vegetariana militante

  • 04/07/2014 in 04:56:44
    Permalink

    Buon di vorrei conoscere quando Paolo Zoppolatti famoso e simpatico

    cuoco della trasmissione RAI la prova del cuoco di Antonella Clerici

    fa una ricetta mi dicono sabato 5.07.2014 non sanno dirmi l’orario

    e in quale situazione loggistica. Grazie Maurizio

    • 04/07/2014 in 13:01:47
      Permalink

      Gentile Maurizio, nel programma (scaricabile dal link a piè di articolo) troverà tutte le informazioni disponibile. Grazie per seguirci. Cordialità

I commenti sono chiusi