Toyota rilancia sulle energie alternative: dal 2015 arriva la FCV-R alimentata a idrogeno

Il modello si baserà sul prototipo che ora è già in grado di percorrere 480 km con 5 Kg di idrogeno. Costo 75 mila euro, ma dal Sol Levante assicurano che presto il listino scenderà – FOTO 2 VIDEO

Toyota FCV-R Fuelcell

Toyota, leader mondiale nella motorizzazione ibrida – che ha lanciato sul mercato fin dal 1997  con il modello pioneristico “Prius” – intende rilanciare nel settore delle motorizzazioni alternative e punterà sull’idrogeno. La casa nipponica delle Tre Elissi ha lanciato un chiaro messaggio ai concorrenti mondiali che insidiano la prima posizione nelle vendite globali, General Motors e Gruppo Volkswagen in testa.

Il futuro è verde e Toyota intende far vedere i sorci verdi ai concorrenti. Dal 2015 arriverà infatti la Toyota FCV-R, che nella versione concept è stata una delle auto più ammirate del salone di Tokyo, che sabato scorso ha chiuso i battenti.

Dal Sol Levante si procede con l’obiettivo di portare i costi della tecnologia delle celle combustibili a prezzi competitivi di mercato. Segno di una vitalità rinnovata dell’economia, grazie alla politica economica del premier nipponico Shinzo Abe, la “Abeconomics”, basata sulle manovre monetarie per rilanciare l’economia.

Non è un caso il rinnovato attivismo delle fabbriche automobilistiche giapponesi anche nel motorsport: dal 2015 la Honda ritornerà in via ufficiale in Formula 1, accanto alla McLaren, ricreando uno storico binomio che fa venire la pelle d’oca solo a leggerne e che rimanda alle mitiche vittorie seriali dell’epoca di Senna e Prost. Nel frattempo continuerà l’impegno nel Mondiale Turismo, mentre la stessa Toyota proseguirà l’impegno nel Mondiale Endurance per arrivare alla vittoria della 24 Ore di Le Mans. Nel frattempo circolano indiscrezioni sul rinnovato interesse a rientrare nel Mondiale Rally, un branco di prova straordinario per le automobili di serie.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul fronte produzione, rumors parlano di un listino che porterà tra poco più di un anno nei garage degli automobilisti la FCV-R a meno di 75 mila euro, ma – assicurano i tecnici giapponesi – «arriveremo presto ad abbattere ancora i costi».

Il modello del 2015, Fcv si baserà sul prototipo che già ora è in grado di percorrere 480 km con 5 Kg di idrogeno.

Nei mini test organizzati nel corso del Salone di Tokyo, i giornalisti hanno potuto valutare l’accelerazione da 0 a 100 Km/h in circa nove secondi, con una potenza di 140 cavalli. Il “pieno” di idrogeno si dovrebbe poter fare in circa tre minuti. Fino alla produzione di serie, la tecnologia delle celle combustibili evolverà per rendere la sicurezza dell’impianto di immagazzinamento dell’energia ancora più affidabile dell’attuale.

Nei prossimi anni la nuova frontiera della motorizzazione abbandonerà sempre più la motorizzazione endotermica, per abbracciare motorizzazioni alternative capaci di coniugare con efficacia le necessità crescenti di motorizzazione di ampi mercati mondiali (Cina, India e Africa), per i quali è inconcepibile seguire i modelli di sviluppo fin qui seguiti.

Cambiare i comportamenti di utilizzazione delle automobili e dell’approvvigionamento energetico sarà essenziale per assicurare una mobilità diffusa in un quadro di protezione ambientale accresciuto.

Credit: Adnkronos, Toyota Europe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La presentazione della  FCV-R al Salone di Tokyo

Un video promozionale della Toyota FCV-R

Shares

John Horsemoon

Sono uno pseudonimo e seguo sempre il mio dominus, del quale ho tutti i pregi e i difetti. Sportivo e non tifoso, pilota praticante(si fa per dire…), sempre osservante del codice: i maligni e i detrattori sostengono che sono un “dissidente” sui limiti di velocità. Una volta lo ero, oggi non più.

Correre in gara dà sensazioni meravigliose, farlo su strada aperta alla circolazione è al contrario una plateale testimonianza di imbecillità. Sul “mio” giornale scrivo di sport in generale, di automobilismo e di motorsport, ma in fondo continuo a giocare anche io con le macchinine come un bambino.

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: