Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Canada, sul circuito ‘Gilles Villeneuve’ una Rossa ‘Gazzella dei Carabinieri’ in pista… | HORSEMOON POST
DifesaIn Primo PianoNews

Canada, sul circuito ‘Gilles Villeneuve’ una Rossa ‘Gazzella dei Carabinieri’ in pista…

La Ferrari in Canada onora il Bicentenario dei Carabinieri con il logo celebrativo sulle fiancate

20140606-ferrari-carabinieri-200-654x435

Maranello – Le monoposto Ferrari F14 T di Fernando Alonso e Kimi Räikkönen correranno in tutto il week-end del Gran Premio del Canada, in programma da oggi a domenica, e poi nella gara di casa in settembre sul circuito di Monza con delle insegne del tutto speciali sulle fiancate: il logo celebrativo del 200° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Il logo sarà apposto sulle fiancate delle monoposto, vicino agli specchietti retrovisori, nell’elemento aerodinamico esterno.

Nel logo, oltre alla tradizionale granata sormontata dalla fiamma, con le lettere iniziali della Repubblica Italiana, sono riportate in basso il motto dei carabinieri “Nei secoli fedele” e le date divise da un tricolore: 1814, anno di fondazione dell’Arma, e 2014, anno del Bicentenario.

La Ferrari ha voluto applicare il logo sulle monoposto per evidenziare il legame che da sempre unisce la casa di Maranello ai Carabinieri, una relazione basata sulla condivisione di valori profondi, come il rispetto per la propria tradizione e la propria storia e sul fatto di essere due simboli dell’Italia nel mondo.

Un legame che aveva già trovato una sua spettacolare espressione nel 2012, quando la Ferrari supportò il viaggio a Londra del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo, reparto dell’Arma che allora si esibì nel parco del Castello di Windsor nel celebre Carosello Storico, nell’ambito delle celebrazioni per il Giubileo della Regina Elisabetta II d’Inghilterra.

Auspichiamo che questa splendida iniziativa sia seguita da uno più concreto: la donazione di una Ferrari FF all’Arma dei Carabinieri, per l’espletamento di servizi speciali, sul modello di quanto ha già fatto la Lotus con la stessa Arma o la Lamborghini con la Polizia di Stato.

.