EsteriIn Primo Piano

Nigeria, rapite 20 donne vicino al luogo del sequestro delle liceali

Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando un funzionario locale

20140609-nuovi-rapimenti-nigeria

Abuja – Più di 20 donne sono state rapite da uomini armati in un insediamento nomade situato nei pressi di Chibok, la città nel nord-est della Nigeria, dove lo scorso aprile i jihadisti di Boko Haram hanno sequestrato oltre 200 studentesse.

Secondo quanto riporta oggi l’agenzia di stampa Bloomberg, le donne – di etnia Fulani – sono state portate via al termine di un attacco lanciato ieri all’insediamento Garkin Fulani.

Abbiamo saputo che sono arrivati e hanno portato via le donne quando non era presente nessuno degli uomini“, ha raccontato un funzionario locale, Alhaji Tar.

(TMNews)