Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Allarme terrorismo: vietato portare cellulari o computer scarichi a bordo di voli per gli Stati Uniti | HORSEMOON POST
DifesaIn Primo PianoNews

Allarme terrorismo: vietato portare cellulari o computer scarichi a bordo di voli per gli Stati Uniti

Nuove disposizioni di sicurezza della TSA, la Transportation Security Administration statunitense, dopo il warning lanciato dall’intelligence sul possibile uso di esplosivi non rilevabili con gli attuali strumenti. In Gran Bretagna allo studio procedure di sequestro e di riconsegna, per evitare di distruggere devices costosi

20140708-devices-batt-charged-655x375

Washington – Chi vola verso gli Stati Uniti dovrà mostrare il funzionamento degli apparecchi elettronici che si porta dietro. Questa disposizione vale per tutti i devices: cellulari, smartphone, computer, tablet. È una delle nuove misure di sicurezza decise dalla Transportation Security Administration applicate negli aeroporti internazionali per intercettare nuovi esplosivi in grado di beffare i sistemi di rilevazione attualmente in uso e per i quali è scattato un aggiornamento generale alle nuove minacce rilevate dall’intelligence statunitense e trasmesse a tutti gli alleati (e partners).

A rischio sarebbero soprattutto alcuni smartphone, che dovranno essere lasciati a terra se avranno le batterie scariche. Negli aeroporti si prevede il caos, con alcuni passeggeri che potrebbero decidere di non volersi separare dai propri smartphone, spesso molto costosi. 

L’allarme è stato lanciato nei giorni scorsi – con un aumento del livello di sicurezza aeroportuale in Europa e negli Stati Uniti – dopo che fonti del controspionaggio americano hanno rilevato che terroristi jihadisti yemeniti o operanti sul teatro siriano potrebbero utilizzare nuove miscele di esplosivi, non rilevabili con gli attuali strumenti di sicurezza.

Secondo il Daily Star, i responsabili dell’aeroporto britannico di Heathrow stanno studiando la fattibilità di una procedura di “sequestro” e riconsegna dei devices (smartphone, tablet, cellulari, notebook) che dovessero risultare scarichi ai controlli di sicurezza. Tuttavia la procedura sarebbe complessa e non facile da attuare.

20140708-tsa-us

Non ci resta che riproporre i suggerimenti formulati qualche giorno fa (qua), per evitare ritardi e rallentamenti nelle procedure di controllo di sicurezza ai varchi aeroportuali. A chi viaggerà in aereo questa estate ci sentiamo di consigliare:

(1) di arrivare in aeroporto almeno tre ore prima dell’imbarco, perché le procedure di controllo ai varchi di sicurezza saranno di certo rallentate a causa della maggiore accuratezza;

(2) di non portare liquidi di ogni sorta nel bagaglio a mano;

(3) di farsi rilasciare un certificato medico (possibilmente in inglese) per eventuali medicine indispensabili, da assumere durante il viaggio;

(4) di assecondare con diligenza le richieste degli addetti alla sicurezza, che svolgono un lavoro stressante e teso ad assicurare una cornice elevata di sicurezza per tutti i viaggiatori.

(5) di verificare che i propri devices (tablet, notebook, cellulari, smartphone) siano carichi e funzionanti, perché è probabile che gli addetti ai controlli di sicurezza possano chiedere di accenderli e utilizzarti in loro presenza, per verificare che siano effettivamente funzionanti.

(Fonte: AGI)