Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Tragedia in Maremma: il torrente Elsa esonda e travolge un’auto. Due anziane donne muoiono trascinate dai flutti | HORSEMOON POST
In Primo PianoRegioniToscana

Tragedia in Maremma: il torrente Elsa esonda e travolge un’auto. Due anziane donne muoiono trascinate dai flutti

Le due donne – due sorelle di 69 e 65 anni – travolte dai flutti mentre si trovavano a bordo di una utilitaria. Il nubifragio ha interessato l’area tra Manciano, Saturnia e Marsiliana e i comuni di Manciano, Magliano in Toscana e Orbetello. I Vigili del Fuoco hanno mobilitato uomini e mezzi, insieme alle altre forze dell’ordine, al personale disponibile del locale Consorzio di Bonifica e alla Protezione Civile – VIDEO

20141015-toscana-tragedia-maremma-655x406

Firenze – Tragedia in Maremma, dove l’esondazione del torrente Elsa ha travolto un’auto con due donne a bordo, che non hanno purtroppo avuto scampo. I flutti hanno fagocitato la loro auto, una Citroen C3, e le due donne – Marisa e Graziella Carletti, rispettivamente di 69 anni e 65 anni, originarie di Manciano – hanno perso la vita. 

L’annuncio è stato dato dal capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, che ha indicato la zona in cui l’emergenza alluvione è scattata nell’area tra Manciano, Saturnia e Marsiliana, nei comuni di Manciano, Magliano in Toscana e Orbetello, colpiti da un nubifragio che solo in serata si è diradato.

In due ore sono caduti da 120 a 130 mm di pioggia, con una intensità devastante. Chiuse la SR 74 Maremmana, dalla località Sgrillozzo fino a Manciano; la SP 94 S.Andrea, dal ponte sul fiume Albegna all’intersezione con SP 146 Aquilaia; la SP 10 Follonata, in corrispondenza dei ponti sui torrenti Gattaia e Stellata; la SP 101 Sgrilla, per 3 km dal bivio con la SR 74.

Alle 16.30 sono partite le prime unità dei Vigili del Fuoco, mobilitati con tutte le forze dell’ordine presenti nel territorio, insieme agli addetti e ai mezzi della Protezione Civile dei comuni interessati e con il personale del Consorzio di Bonifica e della Provincia di Grosseto.

In particolare i Vigili del Fuoco hanno utilizzato mezzi anfibi e hovercraft per prestare soccorso alla popolazione e per verificare l’assenza di vittime per le strade inondate dall’alluvione. Evacuate con un elicottero 27 persone.

Il servizio di Protezione Civile del Comune di Orbetello ha evacuato i nuclei familiari che risiedono nelle zone di maggior criticità, mentre è stato attivato un centro di raccolta in località Barca del Grazi, da dove gli sfollati sono stati portati al Palazzetto dello Spsport di Orbetello con alcune navette.

Nelle operazioni di intervento di emergenza sono stati impiegati dai Vigili del Fuoco 4 gommoni, 1 mezzo anfibio, 1 hovercraft, 1 Unità di Crisi locale, oltre ai vari mezzi logistici e di intervento.

La situazione è in evoluzione (articolo in aggiornamento dalle 9.45).

(Credit: AGI, Youreporter,it)