Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Fedez: rissa nella discoteca ‘Just Cavalli’ per un selfie, lancia una bottiglia e ferisce una fan | HORSEMOON POST
In Primo PianoLombardia

Fedez: rissa nella discoteca ‘Just Cavalli’ per un selfie, lancia una bottiglia e ferisce una fan

Federico Leonardo Lucia questa mattina ha querelato la Polizia, accusata di uno aver svolto bene il proprio lavoro. Solidarietà alle ragazze e ai poliziotti, che devono subire le aggressioni anche di questi personaggi – La smentita di Fedez via Facebook

Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, in un vanesio selfie allo specchio (dal profilo Facebook del rapper)
Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, in un vanesio selfie allo specchio (dal profilo Facebook del rapper)

Milano – Dopo una lite finita male a tarda notte con alcuni fan che chiedevano di fare un selfie nella discoteca milanese ‘Just Cavalli’, il rapper Fedez è passato questa mattina al contrattacco, querelando la Polizia, colpevole – secondo la sua analisi di fine esperto di law enforcement behaviour (comportamento delle forze di polizia, ndr)… –  di non aver svolto bene il proprio lavoro.

La lite è scoppiata intorno alle 5:30 di stamattina, quando alcune ragazze che si trovavano nel locale, il Just Cavalli, hanno riconosciuto il rapper seduto al tavolo a fianco e hanno chiesto a questo ‘personaggetto’ (per usare la nota definizione del presidente campano Vincenzo De Luca) foto e autografi.

Fedez, secondo i testimoni, avrebbe risposto in malo modo provocando la reazione di alcuni presenti, poi degenerata in rissa. A un certo punto il rapper avrebbe anche colpito uno specchio con una bottiglia, causando un leggero graffio a una delle ragazze del ‘gruppo avverso’. La ragazza è stata condotta al Fatebenefratelli in codice verde.

I buttafuori del locale, a questo punto, hanno bloccato tutti i presenti, ma lo stesso Fedez ha chiamato la Polizia per denunciare il blocco da parte della security. Quando gli agenti sono arrivati e il rapper ha intuito che la situazione non si sarebbe sbloccata, ma che anzi si stava procedendo all’identificazione di tutti i presenti, l’ex giudice di X Factor avrebbe inveito contro gli agenti della Polizia di Stato, annunciando la querela.

E questa mattina Federico Leonardo Lucia ha sporto la querela questa mattina in Questura a Milano contro i poliziotti che non lo avrebbero tutelato adeguatamente. Avrebbe potuto farlo in qualsiasi commissariato di zona o caserma dei Carabinieri, ma volete mettere l’esposizione mediatica fornita dalla Questura meneghina?

Al momento, tuttavia, Fedez non risulta indagato. Di certo le ragazze coinvolte in questo episodio – di brutale maleducazione da supponenza – con difficoltà resteranno fans di questo tizio: per loro la condanna è già emessa. Il risveglio…

Solidarietà a loro e ai poliziotti, che per uno stipendio ridicolo devono subire anche le aggressioni di questi personaggi.

20150609-FEDEZ-FBCon un post su Facebook (pubblicato alle 13.30), Fedez ha poi smentito di aver ferito una persona.

“Ormai è diventata una routine dovermi difendere da accuse prive di qualsiasi fondamento”, ha scritto Federico Leonardo Lucia, secondo il quale non corrisponderebbe a verità il ferimento di “una persona, attaccato dei poliziotti mentre urlavo ‘sono un vip’ avendo io stesso chiamato le forze dell’ordine”.

“Una dinamica che ha del surreale e del tragicomico in sé”, ha precisato il cantante e produttore discografico, giudicando “superfluo sottolineare che nulla di ciò che è stato scritto corrisponde minimamente alla verità” e non nascondendo “di essere seriamente spaventato rispetto a quello che sta accadendo”.

Poi ha pubblicato un video, sempre su Facebook.

20150609-FEDEZ-FB-video


ULTIMO AGGIORNAMENTO 9/06/2015, ORE 19:12:18 | (Credit: AGI) © RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.