Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 ‘Storm line’ porta temporali forti e mareggiate. Da giovedì aumento delle temperature con caldo africano | HORSEMOON POST
In Primo PianoMeteo

‘Storm line’ porta temporali forti e mareggiate. Da giovedì aumento delle temperature con caldo africano

Il portale ilMeteo.it preannuncia una parentesi temporalesca per l’attivo di una perturbazione di origine atlantica, per la quale la Protezione Civile ha emesso criticità gialla per molte regioni italiane. Seguirà poi un aumento delle temperature a seguito dell’arrivo dell’anticiclone africano, con punte da record che potranno giungere anche a 40° nella prima decade di Luglio

20150622-pioggia-temporali-vento-655x436


Padova – In arrivo per domani – a partire dal Nord-Est verso il Centro-Sud – “Storm Line”, una linea temporalesca che domani attraverserà l’Italia, ma sarà solo una parentesi. 

Da giovedì arriverà prepotente l’anticiclone africano che porterà caldo record.

La redazione del portale di ilMeteo.it avvisa che martedì 23 Giugno una linea temporalesca inizierà a interessare il Nord, a partire dalle Alpi centro-orientali. Entro la sera questa perturbazione raggiungerà il Triveneto, la Lombardia e l’Emilia Romagna, con fenomeni anche violenti e con grandinate frequenti, con una situazione che merita il massimo dell’attenzione e della vigilanza.

La Protezione Civile, sulla base delle previsioni disponibili e d’intesa con le Regioni coinvolte – cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse  che prevede, fin dalla tarda serata di lunedì 22 giugno, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia e Veneto.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Si prevedono, inoltre, venti forti da Sud-Ovest, con rinforzi fino a burrasca sulle Marche, in graduale rotazione nella giornata di martedì 23 giugno dai quadranti orientali. Si segnalano, infine, possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso per Martedì 23 Giugno:

  • criticità gialla per rischio idraulico diffuso sulla Pianura orientale lombarda ;
  • criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato, invece su tutto il Friuli Venezia Giulia e sul Veneto, sui bacini nord-orentali lombardi, su quelli trentini e, ad Ovest, sulla Liguria;
  • criticità gialla per i bacini idrici dell’Alta Toscana tirrenica.

Nella giornata di Mercoledì 24 Giugno, “Storm Line” si porterà verso il Centro-Sud con temporali dalle Marche fin verso il Gargano e anche il Lazio. Piovaschi e schiarite sul resto del Centro e del Sud, soleggiato al Nord.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del portale ilMeteo.it spiega che “da giovedì la pressione inizierà ad aumentare gradualmente su tutta Italia e il tempo migliorerà decisamente su tutte le regioni. Inizierà un periodo decisamente stabile, soleggiato e tipicamente estivo“.

Attenzione però – avverte Sanò – perché dal 29/30 giugno si prospetta un’imponente ondata di caldo africano con temperature in forte aumento e valori massimi che nella prima decade di Luglio potranno raggiungere anche i 40°

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.