Esteri

Il Pentagono ha annunciato “passi avanti” nei colloqui Usa-Russia sulla Siria

I ‘talks’ riguardano la sicurezza dello spazio aereo e le misure tecniche per evitare ‘incidenti’ durante gli ‘strike’ contro l’ISIS

Washington – Stati Uniti e la Russia hanno fatto “passi avanti” nei colloqui avuti sulla sicurezza dello spazio aereo in Siria, dove i due Paesi sono impegnati in distinte operazioni militari. I negioziatori statunitensi e russi hanno concordato l’approfondimento delle discussioni sulla questione.

L’annuncio è stato dato dal portavoce del Pentagono, in un comunicato, secondo quanto riferisce l’AFP. Le discussioni sono state effettuate in conference call, segno evidente che a parte le polemiche e le scaramucce mediatiche, Usa e Russia si parlano con canali stabili di comunicazione, per evitare un’escalation in Medio Oriente.

“Passi avanti sono stati fatti durante i colloqui – ha detto Cook – e gli Stati Uniti hanno accettato di avere ulteriori discussioni con la Russia nel prossimo futuro“. “La videoconferenza è durata circa 90 minuti”, ha rivelato il portavoce del Pentagono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus