Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Lato B da shock (anzi, da elettroshock)… | HORSEMOON POST
In Primo PianoLifestyleWellness

Lato B da shock (anzi, da elettroshock)…

Una minima scarica elettrica è meglio di 360 squat, così si può ottenere un sedere da urlo: senza fatica e sudore. Costi non accessibili a tutti, ma risultati garantiti contro la cellulite…

Londra – Quante volte, guardando una bella donna avente forme sinuose, non è scappata la battuta salace, ma non volgare, “toh, sembra scolpita con il laser”? Beh, laser no, ma a colpi di elettroshock si può scolpire un ‘lato b’ da urlo.

Faticando e sudando in palestra? Correndo fino a sfinirsi? Non proprio, anche se l’attività fisica rimane lo strumento migliore per mantenersi in buona salute, c’è anche la tecnologia a servire da ausilio per una silhouette conturbante.

Lo si può fare utilizzando un macchinario – Caci Quantum – che invia degli impulsi elettrici nelle zone giuste, per esempio sui glutei. L’effetto è migliore di 360 squat in palestra, sostiene il produttore, che promette sederi tonici e scolpiti in ‘laboratorio’ di estetica, mentre magari si legge un giornale, una rivista, un libro o si ascolta musica.

Chi lo ha provato sostiene non si senta alcun dolore, semmai una leggera vibrazione o una sensazione di solletico per effetto di questi mini elettroshock che promettono un lato B perfetto. L’effetto contro la cellulite è però assicurato, sempre secondo i produttori, perché le scosse elettriche favoriscono il drenaggio dei liquidi e l’eliminazione della famigerata ‘buccia d’arancia’. Naturalmente l’operazione non è proprio alla portata di tutti, a buon mercato, perché ogni sessione costa intorno a 130 Euro (150 dollari), per un trattamento della durata di 50 minuti circa. Quanto una sessione di palestra, che però forse è migliore (sia per l’attività fisica in generale che per la socializzazione).

I risultati si vedono subito, promettono i produttori, fin dalla prima seduta. Ma il consiglio è di ripeterlo almeno per cinque volte. Elettroshockatevi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus