Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6085 Influenza, al via la campagna di vaccinazioni. Colpirà comunque 5 milioni di italiani | HORSEMOON POST
In Primo PianoSalute

Influenza, al via la campagna di vaccinazioni. Colpirà comunque 5 milioni di italiani

Le polemiche sui vaccini hanno causato un calo dei vaccinati, osserva Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università di Milano. Fondamentale la vaccinazione per le categorie a rischio

Milano – “Quest’anno l’influenza potrebbe colpire all’incirca 5 milioni di italiani”, ha osservato il virologo Fabrizio Pregliasco, dell’Università degli Studi di Milano, colloquiando con l’AGI in occasione del lancio della campagna di vaccinazione antinfluenzale avviata oggi dal ministero della Salute. “I tre virus che circoleranno – ha spiegato – sono molto simili a quello dello scorso anno e, per questo, ci si aspetta una stagione influenzale di media intensità”.

Anche se il primo caso è stato già isolato a Bologna, il picco è previsto da Natale in poi“, ha sottolineato Pregliasco, secondo il quale la stagione influenzale di quest’anno non sarà particolarmente intensa, ma questo non giustifica la decisione di non vaccinarsi soprattutto per le categorie a rischio. “Il vaccino, specialmente per le persone più a rischio – ha rilevato infatti Pregliasco – rimane l’unica arma efficace contro eventuali complicazioni“.

Spero che quest’anno le adesioni siano superiori a quelle della scorsa stagione, influenzate negativamente dalle voci, che si sono poi rivelate infondate, di alcuni decessi a seguito del vaccino. Lo scorso anno – ha continuato ilk virologo milanese – c’è stato un calo delle vaccinazioni con un conseguente aumento dei complicazioni. In questo clima di sfiducia, è necessario ricordare ancora una volta che i vaccini sono sicuri e rappresentano un’arma importante contro i virus influenzali”.

AL VIA CAMPAGNA VACCINAZIONE – Da Ottobre a fine Dicembre intanto prenderà il via la campagna antinfluenzale del Ministero della Salute per la stagione 2015-2016. La vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e offerta gratuitamente:

  • alle donne che si trovino nel 2° e 3° trimestre di gravidanza durante il picco epidemico;
  • a tutti i soggetti a rischio di complicanze per patologie pregresse o concomitanti;
  • ai soggetti di età pari o superiore ai 65 anni;
  • agli operatori sanitari che hanno contatto diretto con i pazienti;
  • ad altri soggetti a rischio, il cui elenco è contenuto nella Circolare Prevenzione e controllo dell’influenza.

Il vaccino è in ogni caso indicato per tutte le persone che desiderino evitare di contrarre il virus e si può acquistare nelle farmacie con ricetta medica. Tuttavia, ricorda il Ministero della Salute, è bene informarsi su quando realmente partirà l’offerta nelle varie regioni, in quanto l’avvio della campagna non è uniforme sul territorio nazionale e dipende, in genere, dal momento in cui il vaccino viene reso disponibile alle singole Asl. Anche le modalità di distribuzione e somministrazione dei vaccini possono essere diverse e coinvolgono una pluralità di attori.

(Credit: AGI) © RIPRODUZIONE RISERVATA

Se hai gradito questo articolo, clicca per favoreMi piacesulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie.


Save the Children Italia Onlus