Le ossa sepolte nella cattedrale di Aquisgrana sono di Carlo Magno

Lo hanno annunciato gli scienziati che da 26 anni effettuavano ricerche sui resti mortali del grande imperatore scomparso da 1.200 anni. E ne hanno anche calcolato la statura, 184 centimetri, e il peso pari a circa 78 chilogrammi

20140204-AachenerDomOsten-660x510

Aachen (Aquisgrana) – Dopo 26 anni di ricerche e a 1200 anni esatti dalla sua morte, gli scienziati hanno annunciato che le ossa sepolte nella cattedrale di Aquisgrana sono quelle di Carlo Magno. I resti umani custoditi nella cappella dedicata al grande imperatore, morto nell’814, appartengono a un uomo insolitamente alto per i suoi tempi, 184 centimetri, magro (78 chili circa) e anziano. Carlo Magno è stato re dei Franchi dal 768 all’814, re dei Longobardi (774-814), e incoronato imperatore del Sacro Romano Impero nell’800 da papa Leone III.

Sulla base dei risultati degli studi condotti dal 1988 ad oggi, possiamo dire che con quasi certamente quelle sono le ossa di Carlo Magno“, ha detto Frank Ruehli, docente di Anatomia all’Università di Zurigo, presentando i risultati insieme con Joachim Schleifring, l’antropologo che nel 1988 ha classificato il contenuto della sepoltura – 94 ossa e frammenti di ossa – per l’Ufficio della Conservazione dei monumenti archeologici.

La Chiesa di Santa Maria Assunta – questa la denominazione ufficiale della Cattedrale di Aachen – fu costruita attorno alla Cappella Palatina, che ne costituisce il nucleo centrale, a partire dal 786. Carlo Magno fu seppellito nella “sua” cattedrale nell’814.

Nel corso dei secoli, la tomba ha subìto varie sistemazioni, a causa del crescente afflusso di visitatori alla tomba dell’Imperatore. La cattedrale di Aachen è stata è stata il primo monumento tedesco incluso nella lista dei siti elevati a Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

La sua maestosità – fin dall’esterno – dà al visitatore la plastica sensazione di entrare in un luogo di straordinaria importanza storica, percepibile in modo epidermico.

Credit: Ign/dpa

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: