Sondaggio Ixé-Agorà: PD primo partito, Grillo supera Forza Italia. Il 43% degli italiani vorrebbe uscire dall’euro

Intenzioni di voto: sale il Pd  al 31,7%. M5s sorpassa Fi: 24,6 contro 18,4. Tra chi vuole uscire dall’euro, il 70% dei votanti del M5S, ma anche il 56% di elettori di Forza Italia e il 28% di chi vota Pd

20140328-sodaggio-agora-ixe-660x495

Roma – Il Pd guadagna più di un punto (+1,1%) e si conferma primo partito nelle intenzioni di voto con quasi il 32 percento dei consensi (31,7%). Balzo in avanti per il Movimento 5 Stelle (+2,2%), che segue con il 24,6% sorpassando per la prima volta il partito guidato dall’ex premier Silvio Berlusconi. Forza Italia perde infatti quasi 3 punti (-2,8%), e scivola così sotto la soglia del 20% (al 18,4%). E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Ixè in esclusiva per Agorà(Rai3).

Cresce la Lega Nord, che guadagna oltre un punto e mezzo (+1,6%) grazie alla campagna anti-euro e supera la soglia del 5 per cento (5,5%). Pressoché stabile il Nuovo Centrodestra (+0,1%), che si attesta al 3,9 per cento. Pur perdendo quasi due punti rispetto alla scorsa settimana, resta consistente il cosiddetto ‘partito del non voto’, al 45,8 per cento. Per quanto riguarda le coalizioni, è avanti quella di centrosinistra con il 36,7 per cento, seguita a poco più di tre punti di distanza da quella di centrodestra, al 33,4 per cento.

Per quanto riguarda l’euro, oltre la metà degli italiani (54%) ritiene che l’Italia non debba uscire dall’euro, ma un’ampia fascia della popolazione (43%) è invece convinta del contrario.

20140328-sondaggio-agora-ixe-euro

Nel dettaglio, il 70% degli elettori del Movimento 5 Stelle vuole uscire dall’euro, ipotesi a cui è favorevole anche più della metà dell’elettorato di Forza Italia (56%) e il 28% del Pd. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Ixè in esclusiva per Agorà (Rai3).

(Credit: TMNews)

Il sondaggio di Ixé/Agorà

 

Shares
Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: