Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Ferrari protagonista al Goodwood Festival of Speed 2014 | HORSEMOON POST
In Primo PianoMotori

Ferrari protagonista al Goodwood Festival of Speed 2014

Il Cavallino Rampante presente con tutta la gamma stradale, ma anche con la Ferrari F60 di F1, che compirà la scalata con Pedro de la Rosa, e con tue piloti di Maranello di ieri e di oggi: John Surtees e Kimi Räikkönen, che guideranno le monoposto con cui si sono laureati campioni del mondo nel 1964 e nel 2007

20140626-goodwood-festival-of-speed-655x436

Maranello – Fine settimana di passione per la Ferrari, fresca del prestigioso traguardo dei 15 milioni di fan su Facebook e del doppio riconoscimento al concorso “Engine of the Year”. Nel prestigioso appuntamento del Goodwood Festival of Speed, la Ferrari scenderà in campo con tutto l’armamentario stradale e sportivo, tra memoria e tradizione, tra presente prestigioso e la rincorsa al mito.

Fondato nel 1993 da Lord March, al secolo Charles Henry Gordon-Lennox, Conte di March and Kinrara, il Festival of Speed è un appuntamento che richiama migliaia di appassionati in visibilio attorno alle auto più prestigiose costruite nella centenaria storia dell’automobilismo, che sfilano su una salita verso la proprietà del nobiluomo britannico, che ha trasformato – come si conviene a un nobile di Sua Maestà – in un fiorente business.

Gli appassionati di tutto il mondo potranno vedere da vicino la gamma stradale del Cavallino Rampante, i testa la nuova 8 cilindri turbo California T, ma anche la 458 Speciale equipaggiata dal V8 aspirato appena nominato Best Performance Engine 2014 o la F12berlinetta, fresca vincitrice del prestigioso premio ADI Compasso d’Oro per il design.

A parte le vetture stradali, ci sarà modo per vedere in azione piloti e monoposto della Scuderia Ferrari, di ieri e di oggi. Pedro de la Rosa – third driver di Maranello – guiderà la F60 lungo la famosa salita verso Goodwood House, mentre Kimi Räikkönen sarà ospite speciale in occasione dei festeggiamenti per il 50° anniversario della vittoria del titolo mondiale F1 di John Surtees, con una celebrazione organizzata dalla Shell nella giornata di domenica 29.

I due piloti guideranno le rispettive monoposto Ferrari con cui si aggiudicarono il titolo iridato: John Surtees la sua 158 F1 del 1964 e Kimi Räikkönen la sua F2007.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

John Horsemoon

Sono uno pseudonimo e seguo sempre il mio dominus, del quale ho tutti i pregi e i difetti. Sportivo e non tifoso, pilota praticante(si fa per dire...), sempre osservante del codice: i maligni e i detrattori sostengono che sono un “dissidente” sui limiti di velocità. Una volta lo ero, oggi non più. Correre in gara dà sensazioni meravigliose, farlo su strada aperta alla circolazione è al contrario una plateale testimonianza di imbecillità. Sul “mio” giornale scrivo di sport in generale, di automobilismo e di motorsport, ma in fondo continuo a giocare anche io con le macchinine come un bambino.