Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Burundi, uccise due missionarie saveriane italiane, Lucia Pulici e Olga Raschietti | HORSEMOON POST
EsteriIn Primo Piano

Burundi, uccise due missionarie saveriane italiane, Lucia Pulici e Olga Raschietti

Le due religiose assassinate per “il tragico esito di una rapina da parte di una persona squilibrata”, informa la diocesi di Parma

20140908-saverianeuccise

Parma – Suor Lucia Pulici e suor Olga Raschietti (nella foto di apertura), due missionarie saveriane italiane in Burundi, sono state uccise domenica in Burundi, apparentemente al termine di una rapina da parte di uno squilibrato. La notizia è stata anticipata dalla Diocesi di Parma e poi confermata dalla Farnesina. Le due religiose missionarie sono state aggredite nel loro convento di Kamenge.

“Oggi in Burundi presso la loro missione di Kamenge sono state uccise due sorelle missionarie saveriane: Olga Raschietti e Lucia Pulici. Le circostanze sono ancora oscure: sembra che il loro omicidio sia il tragico esito di una rapina da parte di una persona squilibrata”, recita un comunicato pubblicato sul sito della Diocesi di Parma. Il vescovo, monsignor Enrico Solmi, ” ha espresso la vicinanza e il cordoglio della Diocesi alla Congregazione delle Missionarie Saveriane e ai familiari delle due sorelle affidandole, nella preghiera, al Signore della Vita”, prosegue la nota, che poi invita “i cristiani di Parma alla preghiera e rivolge  agli uomini e alle donne di buona volontà un appello al raccoglimento e all’omaggio” verso le due donne, definite “persone umili, forti“, ma “votate al bene di tutti

La ministra degli Esteri, Federica Mogherini, citata dall’agenzia AGI ha definito la notizia “un grande dolore“, esprimendo a “nome mio e del governo” le “più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e a tutto l’ordine delle Missionarie di Maria Saveriane“. “Ancora una volta“, ha aggiunto, “assistiamo al sacrificio di chi, con dedizione totale, ha passato la propria vita ad alleviare le troppe sofferenze che ancora esistono nel continente africano“. “Attendiamo ora che le autorità del Burundi chiariscano quanto accaduto e ci adopereremo per riportare in Italia quanto prima le salme delle due religiose“, ha concluso la titolare della Farnesina.

(Credit: AGI, Diocesi di Parma) © RIPRODUZIONE RISERVATA