Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Cinema, ‘il Morandini 2015’ esalta le sorelle Alba e Alice Rohrwacher | HORSEMOON POST
CinemaIn Primo Piano

Cinema, ‘il Morandini 2015’ esalta le sorelle Alba e Alice Rohrwacher

Sulla copertina del Dizionario giunto alla sua 17a edizione campeggiano i volti espressivi dei protagonisti de “Le Meraviglie”, dramma famigliare in cui Alba Rohrwacher, sorella della regista, ha dato un’altra prova di bravura come attrice

20141031-il-morandini-2015-655x436

Roma – Con quattro stelle e il posto in copertina, Il Morandini 2015 incorona “Le meraviglie”. L’affresco contadino, dipinto su pellicola da Alice Rohrwacher, è per il Dizionario dei film e delle serie televisive, edito da Zanichelli, uno dei migliori film della passata stagione: “Riflessione sul nostro vivere contemporaneo, sui valori che vengono trasmessi, sulla fascinazione dell’apparenza. Alice racconta la storia con una sensibilità poetica che rende il film molto personale”- scrivono 20141031-il-morandini-2015-280x398gli autori della bibbia dei cinefili.

Così, sulla copertina del Dizionario giunto alla sua 17a edizione campeggiano i volti espressivi dei protagonisti de “Le Meraviglie”, dramma famigliare in cui Alba Rohrwacher, sorella della regista, ha dato un’altra prova di bravura come attrice. Oltre a campeggiare sulla copertina della ‘bibbia’ del cinema e delle serie TV, Alba Rohwacher sarà tra i giurati del Premio Morandini – Corti d’Autore.

I partecipanti potranno inviare le loro opere fino al 21 gennaio 2015, mentre i finalisti saranno valutati al Salone del Libro di Torino 2015 da una Giuria d’eccezione presieduta dal regista Ferzan Ozpetek e composta tra gli altri da Luca Argentero, Carolina Crescentini, Neri Marcoré. I giudizi critici alla passata stagione cinematografica hanno attribuito le quattro stelle all’opera seconda di Alice Rohrwacher. Non male, dato che il massimo punteggio che il Morandini riserva è 5. Ma sono solo 87 i film che hanno l’hanno ottenuto su oltre 25.500 (dal 1902 all’estate 2014) contenuti nel Dizionario.

Altri film premiati con 4 stelle sono stati ‘Grand Budapest Hotel’ di Wes Anderson, ‘American Hustl’ di David O. Russell, ‘Moliere in bicicletta’ di Philippe Le Guay e ‘La gabbia dorata’ di Diego Quemada-Diez (“Da vedere e far vedere anche nelle scuole superiori”).

Non hanno convinto invece (2 stelle) ‘Maps to the stars’ di David Cronenberg, perche’ “non è un film di Cronenberg, è un film che Cronenberg ha diretto, ma manca dell’intensità, della forza che coinvolge, emoziona e atterrisce“; il fantascientifico ‘Edge of tomorrow’ di Doug Liman; ‘Grace di Monaco’ con Nicole Kidman nei panni della principessa-attrice, che “…è alta, bionda, algida e magra (e vestita benissimo da Gigi Lepage), ma non è Grace Kelly e deve ancora farne di strada per essere una buona attrice“.

Il Morandini 2015 contiene anche 500 serie televisive, da Agents of shields a Zanzibar, le più seguite o le meglio realizzate, con gli indici di autori letterari e teatrali, registi, attori principali, dei ‘Premi Oscar’, con i migliori film, dei film presentati alla Mostra del cinema di Venezia, oltre ai 100 migliori registi e ai principali siti Internet dedicati al cinema.

(Credit: AGI)