Deprecated: Hook custom_css_loaded is deprecated since version jetpack-13.5! Use WordPress Custom CSS instead. Jetpack non supporta più il CSS personalizzato. Leggi la documentazione WordPress.org per scoprire come applicare gli stili personalizzati al tuo sito: https://wordpress.org/documentation/article/styles-overview/#applying-custom-css in /customers/8/8/d/horsemoonpost.com/httpd.www/newsite/wp-includes/functions.php on line 6078 Viaggiare sicuri nel mondo con le notizie dalla Farnesina: avvisi diffusi l’1, il 2 e il 3 Aprile 2015 | HORSEMOON POST
Viaggiare Sicuri

Viaggiare sicuri nel mondo con le notizie dalla Farnesina: avvisi diffusi l’1, il 2 e il 3 Aprile 2015

Avvisi di sicurezza redatti dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana

20150403-viaggiare-sicuri-head

Avvisi diffusi l’1, il 2 e il 3 Aprile 2015: Gambia, Senegal, Egitto, Nigeria, Kenya, Palau, Turks e Caicos Isole, Giordania, Filippine, Turchia, Filippine, Ciad, Canada, Argentina, Guyana Francese, Portogallo


dove_siamo_nel_mondoGambia GambiaDiffuso il 03.04.2015.

Sicurezza – Il Paese condivide con la più parte del resto del mondo il rischio di poter essere esposto ad azioni legate a fenomeni di terrorismo internazionale. In particolare, tenuto … leggi l’avviso completo


Senegal SenegalDiffuso il 03.04.2015.

In ragione dell’ampiezza dell’epidemia da febbre emorragica da virus Ebola nella regione, le Autorità sanitarie senegalesi mantengono alto il livello di attenzione. Il Ministero della Salute ha messo a … leggi l’avviso completo


Egypt EgittoDiffuso il 03.04.2015.

Sicurezza – In considerazione del deterioramento della generale situazione di sicurezza registrato nel Paese, si rinnova la raccomandazione di evitare i viaggi non indispensabili in Egitto in lo… leggi l’avviso completo


Nigeria_01 NigeriaDiffuso il 03.04.2015.

Il 28 marzo scorso si sono svolte le elezioni presidenziali e quelle per il rinnovo dell’Assemblea Nazionale. Dopo le elezioni si sono verificati episodi di violenza nel nord est del Paese.

Le elezioni rel… leggi l’avviso completo


Kenya KenyaDiffuso il 03.04.2015.

Alla luce della perdurante minaccia terroristica in particolare nella zona costiera del Kenya – viene segnalato un crescente attivismo di formazioni terroristiche suscettibili di porre seri rischi alla sicurezza con particolare riferimento all’area della città di Mombasa, in quella di Malindi, di Ijara, di Garsen, di Garissa, Wajir e Mandera – si raccomanda di elevare la soglia di attenzione e di mantenere comportamenti ispirati alla massima prudenza.

SICUREZZA – A seguito degli attacchi terroristici degli ultimi mesi avvenuti sia a Nairobi che a Mombasa, e da ultimo quelli che più recentemente hanno interessato le Contee nell’area prospiciente il confine con la Somalia tra cui quelle di Lamu e Mandera, si segnala il progressivo aumento del rischio dovuto al crescente attivismo di Al Shabaab e di gruppi locali particolarmente attivi in tali zone, nelle quali si raccomanda di limitare la presenza e, a titolo cautelativo, di effettuare solo viaggi ritenuti necessari. Alla luce di tale situazione non si può inoltre escludere l’eventualità di atti ostili anche negli altri centri urbani lungo il litorale keniota.

Si rinnova quindi l’invito a tutti i connazionali presenti a qualsiasi titolo in Kenya ad essere vigili ed a limitare gli spostamenti, evitando la frequentazione di luoghi di culto, edifici pubblici, eventi sportivi e, nei limiti del possibile, l’utilizzo dei trasporti pubblici (bus, “matatu” e relative stazioni, che negli ultimi mesi sono stati oggetto di attacchi terroristici).

Nei giorni e nelle ore di maggiore affluenza, occorrerà inoltre evitare punti di abituale ritrovo, centri commerciali e locali notturni frequentati da cittadini stranieri.

È inoltre necessario innalzare il livello di allerta in particolare nella capitale ed a Mombasa. Per quanto riguarda Nairobi è sconsigliato recarsi nei quartieri a nord est della città (Eastleigh, Pangani, etc.) e, in generale, nei quartieri marginali; relativamente a Mombasa si suggerisce di limitare la presenza al transito aeroportuale ed evitare i viaggi non essenziali in città. Inoltre, si continuano a raccomandare itinerari alternativi al Likoni Ferry.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo e di consultare le informazioni utili pubblicate dall’Ambasciata d’Italia in Kenya (QUI).

Il 21 settembre 2013 il… leggi l’avviso completo


palau PalauDiffuso il 03.04.2015.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo .

Si ricorda,… leggi l’avviso completo


Turks_and_Caicos_Islands Turks e Caicos IsoleDiffuso il 03.04.2015.

Nel corso della stagione dei cicloni (giugno-novembre), che potrebbero provocare forti disagi o situazioni di emergenza, si raccomanda ai connazionali massima cautela e di evitare le zone ove maggiore potrebb… leggi l’avviso completo


Jordan GiordaniaDiffuso il 02.04.2015. Tuttora valido.

Lo scorso 25 febbraio l’Ambasciata degli Stati Uniti ad Amman ha reso noto di aver ricevuto informazioni circa una potenziale minaccia terroristica contro i centri commerciali di fascia alta nella capitale. La minaccia e’ giudicata credibile dall’Ambasciata americana, che ha invitato il proprio staff ed i cittadini americani ad evitare di frequentare tali luoghi.

I recenti sviluppi nella regione mediorientale e nei Paesi del Nord Africa hanno provocato un innalzamento del livello di allerta nel Paese, dove non si possono escludere atti terroristici anche contro cittadini stranieri. Per contrastare tale minaccia, le locali forze di sicurezza, hanno rafforzato il controllo capillare del territorio.

Si raccomanda quindi di mantenere elevata la soglia di attenzione e di adottare adeguate misure di cautela. In particolare:

– evitare i viaggi nelle città di Maan e Zarka,

– evitare gli assembramenti in aree sensibili, come le aree limitrofe ai luoghi di culto. Particolare cautela va adottata nelle località turistiche, e, nella capitale Amman, nella zona di “Downtown”, specialmente dopo la preghiera del venerdì;

-tenersi costantemente aggiornati sulla situazione di sicurezza nel Paese (è sempre buona norma tenersi informati sulla situazione interna attraverso i media locali ed internazionali e consultando regolarmente il presente sito).

In considerazione del deterioramento delle condizioni di sicurezza in Siria ed in particolare nelle regioni di confine con la Giordania, nonché del costante e massiccio afflusso di profughi siriani nel Paese che sta provocando tensioni sociali, si raccomanda di… leggi l’avviso completo


Philippines FilippineDiffuso il 02.04.2015. Tuttora valido.

Nei prossimi giorni (a partire da sabato 4 aprile) il tifone Maysak, che ha attualmente raggiunto la categoria 4 con venti oltre i 250 km/h, interesserà le coste settentrionali del Paese. Si raccomanda pe… leggi l’avviso completo


Turkey TurchiaDiffuso il 02.04.2015. Tuttora valido.

Nei giorni scorsi si sono intensificati gli episodi di natura terroristica, apparentemente di diversa matrice, ad Istanbul, ivi incluse zone di attrazione turistica della città, Ankara e in diverse aree del Pae… leggi l’avviso completo


Philippines FilippineDiffuso il 02.04.2015.

Nei prossimi giorni (a partire da sabato 4 aprile) il tifone Maysak, che ha attualmente raggiunto la categoria 4 con venti oltre i 250 km/h, interesserà le coste settentrionali del Paese. Si raccomanda pertanto… leggi l’avviso completo


Turkey TurchiaDiffuso il 01.04.2015 (non più valido, se non come warning generale)

Attacco armato contro la Questura di Istanbul. Sono in corso operazioni di polizia. Si raccomanda ai connazionali di evitare la zona.

SICUREZZA – Nei giorni scorsi si … leggi l’avviso completo


Chad CiadDiffuso il 01.04.2015. Tuttora valido.

Sono sconsigliati viaggi in Ciad se non per motivi di effettiva necessità. Si sconsigliano particolarmente i viaggi in prossimità della frontiera con il Camerun (dal lago Ciad fino alle città… leggi l’avviso completo


Canada CanadaDiffuso il 01.04.2015. Tuttora valido.

Il Canada è esposto con il resto del mondo al terrorismo internazionale. Le Autorità locali hanno assicurato di aver preso le misure necessarie per prevenire eventuali minacce ed attentati.

In caso di fermo o di arresto operato dalle Autorità locali di Polizia, si consiglia vivamente di non opporre resistenza, di collaborare con le forze dell’ordine e di informare prontamente l’Ambasciata o il Consolato competente per la necessaria assistenza. Si segnala che le forze dell’ordine canadesi possono fare uso – in caso di comportamento minaccioso o aggressivo – delle pistole elettriche (“Taser”).

Consultare voce “Sicurezza” della Scheda.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo.

Consulta la scheda di questo Paese


Argentina ArgentinaDiffuso il 01.04.2015. Tuttora valido.

Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo…. leggi l’avviso completo


France_01 Guyana FranceseDiffuso il 01.04.2015. Tuttora valido.

Nel corso della stagione umida (da dicembre a giugno) si possono verificare precipitazioni intense. Tali condizioni climatiche favoriscono l’insorgere di casi di dengue malarico. Pertanto, si raccomanda ai t… leggi l’avviso completo


Portugal PortogalloDiffuso il 01.04.2015. Tuttora valido.

Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito DoveSiamoNelMondo…. leggi l’avviso completo


Turkey TurchiaDiffuso il 01.04.2015.

A seguito di alcuni episodi terroristici apparentemente di diversa matrice avvenuti recentemente in diverse aree del Paese, ivi incluse zone di attrazione turistica della città di Istanbul, si raccomanda di… leggi l’avviso completo


Ultimo aggiornamento 03/04/2015, ore 18:18:04

Se hai gradito questo articolo, clicca per favore “Mi piace” sulla pagina Facebook di The Horsemoon Post (raggiungibile qui), dove potrai commentare e suggerirci ulteriori approfondimenti. Puoi seguirci anche su Twitter (qui) Grazie in anticipo!